S4Capital cresce nonostante il Covid e conquista nuovi clienti

Ricavi organici a +6,5% nel secondo trimestre

Si è chiuso con una crescita nei ricavi organici del 6,5% il secondo trimestre 2020 di S4Capital, la media company lanciata da Sir Martin Sorrell a maggio del 2018: un risultato in netta controtendenza rispetto alle principali holding del settore.

Martin Sorrell

In particolare, la crescita è stata del 3% ad aprile, del 5% a maggio e dell’11% a giugno. Tra le acquisizioni messe a segno nel primo semestre dalla società, si segnalano Paypal, Dole Foods, Bumble, Verizon, Shopify, Twitch, LA 2028 Olympics, una società di elettronica di consumo, un brand globale del settore automotive e un brand del settore FMCG. 

La seconda metà del 2020, secondo quanto riportato nel comunicato emesso in seguito all’approvazione del bilancio, ha preso il via con buoni segnali, con profitti in crescita del 18,2% nel mese di luglio, tanto che S4Capital ritiene di avere ottime possibilità di raddoppiare nel triennio 2020-2022.

Sir Martin Sorrell, Executive Chairman di S4Capital, ha dichiarato: «La tragedia del Covid-19 ha solo accelerato la velocità della trasformazione digitale e della disruption. Dopo meno di due anni come società quotata e con una capitalizzazione di mercato di circa 2,5 miliardi di dollari, ora siamo in grado di costruire relazioni più solide a valore aggiunto con clienti tecnologici, sanitari, finanziari e FMCG tra gli altri e con un bilancio solido. Continueremo ad aggiornare il mercato sui progressi nel raggiungimento del nostro obiettivo di avere 20 clienti con oltre 20 milioni di dollari di ricavi annuali».