Jeep “riapre” lo stabilimento di Melfi con Leo Burnett e Starcom

Lo stabilimento Jeep di Melfi è una delle fabbriche di automotive più avanzate di tutta Europa, un’eccellenza italiana che oggi finalmente ha riaperto, ed è pronta a dare il suo contributo non solo alla produzione delle auto, ma anche al Paese.

È proprio questo spirito inarrestabile che celebra la nuova campagna firmata dalla sede torinese di Leo Burnett guidata da Maurizio Spagnulo, sotto la direzione creativa esecutiva di Francesco Martini.

 

L’attitudine ad andare oltre, infatti, accomuna profondamente Jeep e gli italiani: capaci di affrontare le imprese più difficili dando il meglio e di trovare una via d’uscita di fronte a qualunque ostacolo.

Come ci racconta la creatività tv, attraverso una musica epica, immagini di resilienza ed una serie di ritratti degli italiani, compresi quelli dei lavoratori e delle lavoratrici dello stabilimento di Melfi che sono stati girati in tutta sicurezza, grazie al coinvolgimento dei responsabili della fabbrica. Tra le immagini a testimonianza della stoffa italiana, anche quelle della maschera da snorkelling trasformata in un respiratore, gentilmente concesse dall’azienda bresciana Isinnova. E in chiusura del film, l’invito a ripartire assieme fatto da parte di Jeep a tutti gli italiani.

La pianificazione media, a cura di Starcom, la Human Experience Company, tiene conto delle conseguenze dell’emergenza sulla dieta mediatica degli italiani, ovvero l’aumento del tempo speso davanti alla tv, un incremento significativo dell’on demand, con maggior funzione di entertainment rispetto alla tv lineare, una fruizione della radio slegata dai momenti di drive time, ma distribuita durante l’arco di tutta la giornata, con maggior utilizzo dello streaming digitale.

In questo scenario mediatico, la campagna sarà on air dal 12 maggio, prediligendo i mezzi “video” che consentono al messaggio dello spot, altamente emozionale, di arrivare agli Italiani con tutta la sua potenza emotiva. Lo spot, esclusivamente da 30”, sarà visibile infatti sui principali canali tv, con l’obiettivo di massimizzare la copertura attraverso programmi d’informazione ed intrattenimento ad elevata audience.

La pianificazione prevede lo spot anche sulle piattaforme digitali dei principali broadcaster televisivi, su Youtube e non mancherà un utilizzo evoluto delle opportunità offerte dall’addressable Tv. Per quanto riguarda la radio, inoltre, saranno coinvolte tutte le piattaforme di streaming digitali da Spotify alle web radio.

Link You Tube al progetto: https://youtu.be/o1kKKwWCWbg

 

CREDITS

 

Agency: Leo Burnett

Executive Creative Director: Francesco Martini

Creative Directors: Giovanni Greco, Enrico Pasquino

Art Directors: Ekaterina Guz, Domenico Prestopino

Copywriters: Greta Fontana, Elsa Tomassetti

 

Client Service Director: Pieraugusto Piergiovanni

Account Manager: Claudia Collura

Junior Account Executive: Marella Ballauco

 

Produzione: Prodigious

Head of Dept Torino: Riccardo Biancorosso

Tv Producer: Cristina Tosatto

Cover Musicale: Flavio Ibba – Red Rose Production

Agenzia Media: Starcom

CEO: Vita Piccinini

General Manager: Boaz Rosenberg