t.bd – think. by diennea: nuovi value proposition e website

Con l’obiettivo di essere protagonista e autore sul mercato italiano di innovazione, cultura e strategia nel percorso integrato del contatto

In un mercato in rapido cambiamento e alla ricerca di nuove chiavi di lettura, anche in conseguenza della digital transformation, risulta ormai sempre più determinante una strategia di business basata sulla comunicazione multicanale e sviluppata per raggiungere obiettivi ben precisi, costruiti su dati concreti e sul tracciamento del contatto. All’interno di questo scenario, t.bd think by diennea, è una realtà di riferimento, forte di un’evoluzione e di un’esperienza maturata in più di 20 anni, che ha permesso al brand di specializzarsi in differenti ambiti e verticalità, mantenendo sempre una direttrice comune: il contatto e la comunicazione integrata tra brand e consumatori.

Al fine di trasmettere al meglio la propria value proposition come digital service agency, è stato rilasciato il nuovo website, vero e proprio manifesto del posizionamento strategico del brand e strumento fondamentale per delineare le aree di business presidiate, grazie alle importantissime competenze dei propri esperti. Proprio la nuova sezione relativa ai servizi offerti è stata ideata per raccontare il percorso e i valori di t.bd, da sempre impegnata in una continua evoluzione volta a migliorare e rendere la propria offerta efficace e orientata al business del cliente, sia esso alla ricerca di una soluzione di email marketing, marketing automation, web development, performance marketing o platform integration and customization.

A fare da fil rouge in tutto il sito due concetti principali e trasversali: la strategia sul contatto e la Data Science, raccontati concretamente grazie alle numerose case study. 

Grande attenzione è stata posta nello sviluppo dello storytelling e del layout di questi approfondimenti, che una volta di più enfatizzano la centralità del dato e del contatto come determinanti, mettendo in evidenza innanzitutto gli obiettivi di partenza, le numeriche e i risultati raggiunti in ogni singola case.

Elisabetta Bruno

Il sito inoltre, insieme a uno sviluppo che ha visto l’utilizzo delle più recenti tecnologie per efficienza e ottimizzazione, delinea uno storytelling molto preciso, importante per far emergere gli elementi distintivi di t.bd think by diennea, unica realtà nel panorama italiano nata da un mix di servizi di comunicazione integrata e grandi expertise nel campo delle performance e del data science, elementi che permettono di progettare e sviluppare user experience globali che coinvolgono tutti i servizi. «Il nostro impegno come partner per i nostri clienti è abilitare tecnologia e strategia per creare soluzioni di comunicazione integrata – afferma Elisabetta Bruno, Chief Marketing Officer di t.bd think by diennea -. Con il nostro nuovo sito vogliamo non solo raccontare al meglio il percorso che ci ha condotto fino a dove siamo, ma anche proseguire in un cammino ambizioso: essere protagonisti e autori sul mercato italiano di innovazione, cultura e strategia nel percorso integrato del contatto».

A conferma di questo contestualmente al sito è stato lanciato il progetto “t.bd Tribe”, che consentirà a figure come marketing manager e player del settore, alla ricerca di nuove visioni strategiche immediatamente applicabili, di entrare a far parte di una vera e propria community. All’interno del sito infatti, una volta creato il proprio account, si avrà accesso automaticamente a tutti i materiali e gli approfondimenti firmati dai professionisti di t.bd, a ulteriore dimostrazione di come l’agenzia consideri di fondamentale importanza il proprio ruolo formativo-informativo, mettendo a disposizione uno strumento di lavoro che permette di approfondire e discutere i temi e i trend più strategici nel mondo digital. Evidente poi anche dalla sezione “chi siamo” la volontà di t.bd di presentarsi come partner strategico per i propri clienti, che potranno fin da subito conosce il volto e la storia dei professionisti del brand, anche grazie a webinar o approfondimenti che li ha visiti protagonisti, chiamati a supportarli nel raggiungimento di tutti i loro obiettivi: dalla diminuzione del tasso di abbandono e dei costi legati alle operation grazie all’automatizzazione dei processi, all’aumento della frequenza media di acquisto e del tasso di conversione, fino al miglioramento dei KPI dei canali di comunicazione e dell’engagement e fidelizzazione.

«Questo momento rappresenta per noi un’importante milestone – conclude Bruno -. Gli obiettivi nel futuro prossimo sono fare un ulteriore step nella nostra evoluzione, grazie a un utilizzo sempre più importante di tecnologie AI e Machine Learning, e proseguire le tante collaborazioni con piattaforme terze, garantendo così un contributo strategico e distintivo sempre maggiore all’interno della crescita e del dibattito nel digital business».