Tonno Consorcio stupisce anche l’arte con Armando Testa

Prosegue l’intesa tra Consorcio, il pregiato tonno del Cantabrico, e l’agenzia Armando Testa, che da anni ne cura la comunicazione. Il posizionamento “Artisti del gusto” lanciato un anno fa con uno spot in cui l’iconica latta rossa e blu veniva “incorniciata” da una sequenza di cornici e di sfondi con un effetto quasi ipnotico, prosegue quest’anno all’interno delle sale di una galleria d’arte, tra opere classiche e opere contemporanee. Il film, on air dal 10 giugno nei formati 15” e 10”, in tv e sul web, mostra come le opere prendano vita e si accendano di desiderio al passaggio di Tonno Consorcio: una statua rinuncia ad un bacio per voltarsi ad ammirare il tonno, un neon si accende di stupore, il ritratto di una donna addormentata si desta al passaggio della confezione: “Un tonno talmente unico che è impossibile non desiderarlo.”

Tonno Consorcio attraversa la galleria d’arte sala dopo sala, e quando persino il marmo abbandona la sua freddezza e immobilità, significa che qualcosa di davvero straordinario accade.

Per la produzione del film, girato interamente in 3D CGI, sono stati coinvolti Little Bull Studios, la casa di produzione di Armando Testa, e una squadra di talenti in grado di restituire perfettamente non solo naturalezza e realismo, ma un’alchimia di interazione tra i protagonisti della storia, dando vita e anima a tratti dipinti e a statue apparentemente immutabili.

Agenzia: Armando Testa Milano

Direzione Creativa: Monica Pirocca e Michela Sartorio

Team creativo: Serena Maggioni e Marco Cetera

Direzione Clienti: Benedetta Buzzoni

Account Executive: Federica Drogo

Casa di Produzione: Little Bull Studios

Regia: Salvatore Restivo

Post produzione e 3D: Band