Whirlpool Italia, nel 2021 nuovi lanci e spinta sulla comunicazione per 4 marchi

presentato Venerdì scorso il roadshow sul Built-It con gli asset della strategia

Ribadendo la centralità del nostro mercato nella strategia Emea, anche in un anno difficile come il 2020, Whirlpool Italia ha presentato venerdì scorso il roadshow, quest’anno in forma virtuale, sulle novità del settore Buil-It, l’incasso dedicato a cucina e lavaggio.

Introduzione e conclusione dei lavori sono state affidate all’Amministratore Delegato Paolo Lioy: «Puntiamo su quattro pilastri: sostenibilità, italianità con una matrice europea, qualità dei prodotti e servizi post vendita su cui investiremo molto, efficienza e condivisione di sistema. Vogliamo confermare la nostra leadership in modo sostenibile, lavorando sul medio e lungo periodo con una crescita solida».

«Anche il nostro 2020 è stato caratterizzato da un forte calo nel primo semestre: il nostro mondo è collegato e il lockdown ha impattato molto. Ma c’è stata una ripresa nell’ultimo trimestre dove ci siamo confermati leader di mercato, anche se la situazione non è tuttora stabile. Il 2021 sarà un anno di grande volatilità e quindi sarà fondamentale la pianificazione chiara della strategia, per reagire alle avversità grazie a un portafoglio marchi unico e ben radicato nella mente dei consumatori e all’innovazione, che fa parte del nostro DNA, con l’obiettivo di migliorare la vita domestica degli utilizzatori», ha affermato Luca Lampredi, Sales Director Built-In.

KitchenAid, Whirlpool, Hotpoint e Indesit sono brand che parlano a target differenti e su cui si convoglieranno lanci di prodotto e comunicazione nel 2021.

«Obiettivo di quest’anno è un’ulteriore crescita di 2 punti – ha dichiarato Elena Mauri, Senior Category Kitchen & Trade Marketing Manager Built-In, prima di procedere con la carrellata di novità di prodotto -. Per quanto riguarda KitchenAid ci concentreremo su induzione, lavastoviglie, frigoriferi 4 porte, gamma frigoriferi total no frost e il brevetto per aprire ante a scomparsa Push to open. Le novità del marchio Whirlpool sono il frigorifero Space 400, il nuovo forno Space 75 e la gamma total no frost. Driver di crescita di Hotpoint è la cottura, per ogni stile di cucina grazie a un’ampia offerta estetica. Per Indesit, marchio storico di prodotti pratici facili da utilizzare ma di qualità, introdurremo la tecnologia del vapore». 

A Novella Sardos Albertini, Head of Brands, Communication & Sell-out, il compito di raccontare il percorso di comunicazione dopo «un 2020 che ha molto penalizzato l’ambito pubblicitario». In una chart è stato mostrato come da un -14% degli investimenti 2020 verso il 2019, il 2021 segnerà per l’azienda +90%.

«Il percorso è già iniziato a fine 2020, ma il 2021 ci vedrà tornare in maniera massiccia in adv. Si tratta di 4 marche distintive e nel 2021 vogliamo puntare a differenziarle sempre di più: ognuna ha un tono di voce, un posizionamento e un consumatore che parla un linguaggio diverso. Quindi le supporteremo, in particolare Whirlpool, Hotpoint e Indesit, con campagne istituzionali per spiegare il posizionamento di ognuna – ha precisato Sardos Albertini -. Centrali saranno la formazione, le attività digital e social con piani editoriali ad hoc su Instagram, Facebook e Pinterest e le promozioni come “Io compro italiano” insieme a Eataly. In particolare, KitchenAid è una marca che va conosciuta e testata e che deve fornire sogni, ispirazioni e contenuti: la sosterremo con attività di formazione, la partnership con Congusto, la newsletter, attività sui canali social e sul punto vendita per trasferire la conoscenza della linea. “That’s life” è il nuovo posizionamento di Whirlpool: siamo on air con una campagna già da fine 2020 e proseguiremo per tutto il primo semestre 2021 con copertura sulle principali emittenti nazionali accompagnata da supporto digitale, formazione e attività con influencer e geolocalizzazione. Il linguaggio di Hotpoint sarà incentrato sulla casa e sull’amore per essa, con un focus sulla cottura: un piano di comunicazione già partito attraverso la partnership con MasterChef e che continuerà a fianco del programma Sky Family Food Fight. Il brand tornerà on air con una campagna tabellare su Tv e digital, con un richiamo trasversale sui canali social e con partnership con piattaforme come GialloZafferano. Indesit 5 anni fa ha lanciato campagna #DoItTogether con una missione etica e sociale che voleva educare sulla parità di genere anche all’interno della casa. Ogni anno c’è stata una diversa declinazione e nel 2021 si concentrerà sulla famiglia».

A partire da gennaio 2021, WPP è diventato partner strategico di Whirlpool Emea in 29 Paesi con la sede italiana che gestisce il team internazionale attingendo a talenti provenienti da Wunderman Thompson, VMLY&R, m/Six, BCW, Geometry, Hogarth e AKQA e curando atl, btl, Pr, shopper e digital marketing per tutti i suoi marchi.