Tonno Mare Aperto, nuovo posizionamento con Lorenzo Marini Group

Lorenzo Marini Group e Tonno Mare Aperto aprono l’anno con il lancio della nuova campagna di comunicazione, che contribuirà a consolidare il nuovo positioning della marca nei prossimi anni. On air da domenica 3 gennaio, il nuovo spot introduce la seconda fase del percorso strategico del brand, iniziato con Lorenzo Marini Group ormai quattro anni fa. Il nuovo spot è costruito attorno a un key concept in grado di distinguere fortemente la marca dal suo mercato e di elevarla a una comunicazione da leader: il concetto della verità. Con uno storytelling che racconta in modo esclusivo l’essenza del nuovo brand positioning, la verità di Tonno Mare Aperto rappresenta una vera e propria cultura del saper fare di qualità. Il concetto di verità nasce da un modo di essere, da una filosofia. Da una volontà di presentarsi sul mercato che definisce il carattere e il valore di tutte le azioni del brand. Da questo concetto strategico e creativo, il team di Lorenzo Marini Group ha saputo creare un messaggio che concretizza i nuovi valori del brand nei temi di trasparenza, sostenibilità e responsabilità sociale. Lo spot 60” rispecchia a 360° l’anima del brand in tutte le attività, dalla passione e l’impegno quotidiano dell’azienda, alle pratiche produttive sostenibili, alla tutela dei luoghi di pesca e la salvaguardia dell’ecosistema marino. ilevanza sociale e ambientale sono le key word del nuovo progetto di comunicazione studiato dall’agenzia per il percorso del brand nei prossimi anni.

«La comunicazione ha successo quando incarna la sociologia del momento – afferma Lorenzo Marini, founder e direttore creativo di Lorenzo Marini Group -. L’affermazione di un tema come la verità ha l’obiettivo di parlare il linguaggio del nuovo consumatore di oggi, di incontrare il suo punto di vista e di condividere valori, interessi, emozioni. Con questa campagna parliamo di concetti che vanno oltre alla convenzionale idea di advertising e che mirano a presentare una marca forte e il suo valore sociale, più che commerciale. Un valore che mira a stabilire una connessione filosofica e di pensiero con le persone, una relazione di lungo termine che si costruisce su contenuti solidi di grande rilevanza e affinità. È tempo di superare gli obiettivi di impatto e visibilità. È tempo di parlare di comunicazione sociale».

 

La campagna è costruita su una piattaforma di comunicazione studiata dal gruppo di Lorenzo Marini, che coinvolge la tv come mezzo portante, con un primo flight di due soggetti 30” e una programmazione di sei settimane sulle principali reti televisive, e un importante investimento che si declina anche su stampa quotidiana nazionale e periodica specializzata, sul digital, social media e punto vendita. Lo storytelling è raccontato sulle note della canzone “Onde” composta appositamente per Mare Aperto da Jacopo Sarno, attore e cantante italiano. Lo spot è stato girato a Palma di Maiorca. La casa di produzione che ha lavorato a questo progetto è Filmgood, executive producer Pierangelo Spina, regia e fotografia di Stefano Morcaldo, producer Roberta Jarratt. La pianificazione media è di Key Due Pubblicità. Sotto la direzione creativa di Lorenzo Marini hanno lavorato Ezio Campellone, general manager, Maurilio Brini, creative strategist, Elena Canti, copywriter, Artemisa Sakaj, account supervisor, Elisabetta Scolaro, account executive.