Pampers firma un messaggio d’amore per i nonni insieme a Saatchi & Saatchi

La fascia d’età più colpita dall’emergenza è quella compresa tra i 65 e gli 80 anni. In molti li hanno chiamati anziani, ma per Pampers sono prima di tutto i nostri nonni. Ecco perché il brand che si prende cura dei bambini e delle loro famiglie, con prodotti e servizi alla genitorialità, ha sentito la necessità di occuparsi anche dei nonni. Sono quelli che soffrono di più la solitudine e che fanno più fatica a rimanere a casa. Ma allo stesso tempo sono le persone che più di tutti mancano ai bambini, perché nessun compagno di gioco è più prezioso di un nonno.

Ecco perché Pampers ha lasciato che fossero proprio i bimbi ad inviare loro un messaggio pieno d’amore per invitarli a stare attenti e ad avere pazienza. I più piccoli danno ai nonni alcune importanti raccomandazioni, certi che se sapranno aspettare, torneranno presto a giocare insieme. Perché appena si potrà uscire di casa, #ilprimoabbraccio sarà senz’altro il loro. Il video, che vede come protagonisti venti bambini, è stato realizzato con un montaggio alternato di riprese “home made” ed è stato caricato sul canale Youtube di Pampers, su Fb e IG sabato 11 aprile in occasione delle festività pasquali.

 

Link video: https://youtu.be/qV4JYYWtuEs

 

Credits

Agenzia: Saatchi & Saatchi

CEO: Camilla Pollice

Executive Creative Director: Manuel Musilli

Associate Creative Director e Copywriter: Elena Cicala

Associate Creative Director e Art Director: Fabio D’Alessandro

Account Team: Erica De Monte, Laura Squintani.

Head of Tv: Raffaella Scarpetti

Editing: Fulvio Rossetti

Musica: Francesco Vitaloni – Sing Sing

Post produzione Audio: General Jingles

Centro Media: Media Italia

Team Fater – Pampers: Antonio Fazzari, Carlo Miotto, Stefania Marinangeli, Davide Napoleone