Da Inmediato Mediaplus un paper sull’impatto del Covid-19 su media e business

Il cigno nero, la pandemia Covid-19, ha rivoluzionato le nostre giornate, ridefinito i nostri bisogni, impattato sui nostri desideri, riordinato le nostre priorità. Ci ha piegato, ma non ci ha fermato: la nostra vita lavorativa si è spostata, spesso, tra le mura domestiche, ma è rimasta più frizzante che mai. In tal senso per rispondere alle esigenze informative dei nostri clienti e cristallizzare le varie voci sull’argomento, Inmediato Mediaplus ha creato un report sull’impatto del Covid-19 su media e business, integrando alcune delle principali ricerche pubblicate negli ultimi giorni e sviluppando delle analisi specifiche sulla fruizione dei media (Tv e web in particolare) e l’andamento dei consumi (specie di quelli digitali).

Tra le principali evidenze emergono: la crescita del bacino TV che cresce del 17% nel DayTime e del 10% nel prime time rispetto al periodo omologo del 2019 e penetra maggiormente i target più giovani; l’esplosione dei consumi digitali (dalla produttività alle chat) con punte, in ambito news e video, anche del +50%; lexploit dell’ecommerce che, rispetto allo scorso anno, aumenta anche del 20% a parità di bacino; la forza della rete che unisce, viralizza il senso di responsabilità e di solidarietà così come la sfrontatezza dei meme e ci pone, ancora una volta, di fronte alla forza (tutt’altro che virale) degli Influencer (al San Raffaele si costruisce grazie alla petizione Ferragni/Fedez).  Il frutto di questo progetto è un paper gratuito e condivisibile che si può consultare e scaricare dal  sito web http://bit.ly/39WSMWr