Al via una gara creativa per la comunicazione di Vodafone

Lavori in corso sul fronte della comunicazione per Vodafone Italia. Il brand di tlc, infatti, secondo quanto risulta a Touchpoint Today, avrebbe appena dato il via a una gara creativa per individuare l’agenzia pubblicitaria che si occuperà di firmare le prossime campagne del marchio nel nostro Paese. Le sigle creative sarebbero state chiamate a confrontarsi su campagne sia di brand sia di prodotto.

A contendere l’incarico a DLVBBDO, struttura che nel 2019 ha avviato una collaborazione con Vodafone affiancando l’azienda nell’importante lancio in comunicazione del 5G in Italia, ci sarebbe una sigla del gruppo WPP, ma la gara vedrebbe coinvolte nel complesso almeno tre agenzie. Vodafone Italia, intanto, ha chiuso il trimestre al 31 dicembre 2019 con ricavi da servizi a 1.220 milioni di euro, in calo del 5% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Secondo una nota dell’azienda dello scorso 5 febbraio, tale performance “riflette la continua pressione competitiva sul segmento mobile parzialmente compensata dalla crescita dei ricavi e della base clienti di rete fissa”.

I ricavi da servizi di rete fissa sono pari a 303 milioni di euro (+4,2%). Continua la crescita dei clienti di rete fissa che superano i 3 milioni, di cui 2,9 milioni di clienti in banda larga, +6,4% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente (+172.000 clienti).

I clienti che hanno scelto la fibra Vodafone sono circa 2 milioni, in crescita del 26,8% rispetto allo stesso periodo del 2018 (+414.000 clienti). Tra le più significative iniziative commerciali dell’azienda si segnala Vodafone Infinito, la prima generazione di offerte consumer e business che offre un portafoglio di servizi basati su giga, sms, minuti illimitati. 

Le offerte, disegnate per rispondere alla evoluzione delle abitudini digitali dei clienti, includono anche device e contenuti di intrattenimento a zero euro, oltre al traffico internazionale e in roaming incluso.