Grey vince la gara Stroili

La Maison di gioielli Made in Italy è la primaazienda che ha scelto la nuova formula di Grey Couture

È Stroili, maison di gioielli Made in Italy, la prima azienda che ha scelto la nuova formula di Grey Couture, punto di incontro tra la comunicazione commerciale e le dinamiche proprie dei settori della moda e del lusso, lanciata di recente da Marta Di Girolamo Francesco Bozza con il Direttore Artistico Micòl Angeleri.

Francesco Bozza, Marta Di Girolamo e Micòl Angeleri

Nicola Saraceno

«Stroili negli ultimi anni ha visto aumentare la sua awareness fino a raggiungere il primo posto nella industry del gioiello – commenta Di Girolamo -. Oggi ci troviamo nella situazione felice e insieme sfidante di far evolvere la strategia di comunicazione della marca per raggiungere nuovi ambiziosi obiettivi: siamo entusiasti di questa nuova collaborazione e orgogliosi del primo progetto prodotto insieme, che vedrà la luce a breve».

Nicola Saraceno, Amministratore Delegato di Stroili, commenta così la scelta di affidarsi alla nuova unit della consolidata azienda Grey: «Siamo entusiasti di aver scelto Grey Couture, formata da un team di professionisti con elevata esperienza, che ha saputo interpretare le nostre nuove esigenze realizzando un eccellente lavoro».