Come chatbot e AI migliorano il performance marketing

T-Agency srl è la società del Gruppo Triboo che si occupa di performance marketing e lead generation. Il CEO Simone Sicuro spiega in che modo tecnologie come i chatbot e l’intelligenza artificiale possono aiutare l’ottimizzazione del traffico e la certificazione delle lead

Come sta cambiando il performance marketing?

Il Performance Marketing è un canale in continuo aggiornamento, guidato dalle esigenze dei clienti interessati ad avere contatti sempre più qualificati. Innanzitutto, il focus si è concentrato sul mondo del mobile, che ha trasformato il processo di performance marketing in un flusso mobile-first, per arrivare alla multicanalità che consente di utilizzare più canali contemporaneamente e testarne i migliori. Anche l’introduzione sempre più massiccia della componente tecnologica, grazie all’intelligenza artificiale e al mondo dei chatbot, sembra essere un cambiamento destinato a restare.

Simone Sicuro

In che modo la tecnologia sta aiutando l’ottimizzazione del traffico e la certificazione delle lead?

In un processo di ottimizzazione del traffico e certificazione delle lead la tecnologia trova sempre più applicazione, in quanto consente di automatizzare alcuni processi di acquisizione e migliorarne l’efficacia. L’intelligenza artificiale e il mondo dei chatbot svolgono un ruolo sempre più importante rispetto ai flussi operativi finora adottati, andando a interagire con l’utente in un primo step di contatto, in modo da lavorare sull’ottimizzazione del target, e fornendo risposte utili all’utente per approfondire la sua richiesta. Questo si tramuta in una migliore gestione della richiesta e in un più alto livello qualitativo delle lead generate.

 

In particolare, Triboo quali soluzioni ha adottato?

Nel corso del 2020 abbiamo lavorato su vari progetti di integrazione tra flusso standard e tecnologia, andando a testare l’utilizzo di chatbot per la prima gestione dell’utente, creando un flusso algoritmico sempre più spontaneo e vicino all’interazione umana che ha portato ottimi risultati. Questo ci ha convinto a fine anno a introdurre i chatbot nel flusso operativo di gestione e certificazione delle lead generate.

 

Chatbot e intelligenza artificiale: quali vantaggi possono portare al settore?

Riteniamo che la tecnologia chatbot abbia raggiunto ormai ottimi livelli qualitativi. Il nostro team lavora quotidianamente all’ottimizzazione dei flussi di gestione delle interazioni di primo livello dell’utente, in modo che l’automazione possa fornire risposte utili e a meglio identificare la richiesta dell’utente, indirizzandolo verso la scelta migliore. Questo processo è molto importante sia perché migliora la velocità di risposta lato nostro sia perché riesce a targettizzate in maniera ancora più precisa l’utente stesso.

 

Quali servizi possono trarre beneficio da questa tecnologia?

Si tratta di una tecnologia altamente personalizzabile e applicabile in maniera trasversale nei processi di lead generation. Attualmente abbiamo introdotto chatbot e intelligenza artificiale nelle attività relative ai nostri portali verticali legati alla lead generation nei settori Telco, Automotive, Energy e Finance.