Caffeina chiude il 2020 con un fatturato a 9 milioni (+25%) e si rafforza con 40 nuove posizioni

Caffeina, Digital Native Agency, chiude il 2020 in crescita e con una previsione di Utile positivo, che permette all’agenzia di investire e programmare un 2021 fatto di obiettivi ambiziosi.

L’agenzia, infatti, conclude l’anno appena trascorso con una crescita del fatturato del 25% a circa 9 milioni di euro, e di un soddisfacente EBITDA positivo.

Grazie a queste performance, Caffeina conferma i piani di crescita per il 2021 e importanti investimenti, di cui i primi (e già confermati) consistono nell’apertura di oltre 40 posizioni in tutti i team per rafforzare la squadra e mettere a sistema i migliori talenti in Strategy, Technology, Design, Content, Creativity, Client Service, Media e Production.

«Non è stato un anno facile: il 2020 era cominciato molto bene ma marzo, aprile e maggio sono stati un salto nel buio – commenta Tiziano Tassi, Partner & CEO di Caffeina -. Sono molto orgoglioso della performance della squadra che rappresento, perché abbiamo dimostrato una grande resilienza e la capacità di attraversare uniti la crisi che ci ha colpito all’improvviso, riuscendo a crescere grazie a una migliore collaborazione con i nostri clienti e a una serie di nuovi brand che hanno scelto il nostro team e le nostre proposte per sviluppare campagne di marketing integrato e prodotti digitali».

Nel 2020 infatti l’agenzia ha confermato e messo a segno importanti collaborazioni, come ad esempio la vittoria del creative digital pitch di Carrefour, la comunicazione social di Enel X ed Enel X Pay, il pitch per i digital e social content di UBI Banca, la conferma delle attività su tutti i brand di Kinder Colazione (Brioss, Pan e Cioc, Colazione Più, Plumcake), Fiesta e Délice, la user experience design per Loro Piana, l’activation “Ti Amo Italia” con Nutella, la collaborazione con SACE SIMEST sui progetti di SACE Export, il global social media pitch di RADO (Swatch Group), le campagne per i brand di Parmalat, Zymil, Santàl e Chef, la strategia e il content per il personal branding di Telepass, le campagne di E-Distribuzione, come Energia a Colori, la consulenza per la strategia e progetti di innovazione pharma con Chiesi Farmaceutici, le attività di comunicazione digitali e social media per Mellin e Aptamil, senza dimenticare collaborazioni consolidate e importanti con clienti come GrandVision, Etro, Fondazione AIRC, FAI – Fondo Ambiente Italiano, Allianz, Ariston Thermo, AON, UnipolSai, Amway, Deutsche Bank e molti altri.

«La nostra filosofia come imprenditori è di investire continuamente nell’azienda per costruire un team di lavoro che rappresenti il partner migliore per i brand più ambiziosi – commenta Antonio Marella, Partner & COO di Caffeina -. Essere indipendenti ci permette di fare investimenti anche quando vanno temporaneamente in contrasto con le marginalità. Crediamo che il vero valore si crei nel medio periodo, e che le scelte tattiche di breve termine possano distruggere valore invece di crearlo». L’agenzia conferma un ambizioso piano di crescita, con oltre 40 tra posizioni aperte pubblicate sul sito e posizioni aperte in ricerca diretta. 

«I team Caffeina sono famosi per la cura che si prendono del cliente e del brand, tanto che una delle prime attitudini da noi ricercate è il “Carin”, traducibile con “prende a cuore” – aggiunge Henry Sichel, General Manager di Caffeina -. Cerchiamo non solo talenti cristallini, ma anche persone capaci di sposare la nostra cultura aziendale. Siamo impegnati nel creare un ambiente di lavoro che sia sostenibile, ambizioso, e dove ogni persona possa fare la differenza dal suo Day 1, a tutti i livelli. Chi entra in Caffeina entra in una comunità di Creator, e può contribuire alla crescita dell’azienda in modo determinante».

Importante citare un altro traguardo per Caffeina, quello della Certificazione ISO9001, ottenuta dall’azienda al termine di un approfondito processo di verifica e audit conclusosi alla fine del 2020, che offre un’ulteriore garanzia sulla qualità della gestione e dei processi, che conferma l’alto livello di servizio da parte dell’agenzia.