AGCM sceglie Pomilio Blumm per la campagna sui diritti dei consumatori

Si è chiusa a favore di Pomilio Blumm la gara indetta la scorsa primavera dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato per l’affidamento del servizio di realizzazione di iniziative di comunicazione, formazione e informazione riguardanti i diritti dei consumatori e gli strumenti di tutela a loro disposizione previsti dalla legislazione nazionale ed europea ex art. 5 del D.M. del 24.10.2019. Il valore totale dell’appalto è di 876.700 euro Iva esclusa.

I servizi realizzati dall’agenzia guidata da Franco Pomilio saranno articolati in: campagna nazionale di comunicazione strutturata su sette messaggi pubblicitari da diffondere sui media e sul web, 15 incontri di formazione per i giovani consumatori presso scuole e università sul territorio nazionale, 5 incontri di formazione sul territorio nazionale per le piccole e medie imprese, un road show di 3 tappe sul territorio nazionale destinato all’intera platea di soggetti interessati all’applicazione del codice del consumo, attività di pianificazione sui media: su stampa, radio, Tv, affissione (OOH), digitale e social media. Le offerte pervenute erano 4.