BMW Group chiude la gara e affida BMW e MINI a THE ENGINE per un approccio “high-tech”

Il network formato da MediaMonks, Serviceplan Group e Berylls Strategy Advisors opererà in 26 mercati europei

Nell’ottica di riorganizzare le attività di marketing europee per i marchi BMW e MINI, BMW Group ha indetto lo scorso febbraio un bando di gara dai dipartimenti Marketing e Acquisti BMW, che riflette la coerente evoluzione delle vendite e del marketing verso un’organizzazione basata sui dati e orientata al cliente.

Ciò consentirà all’organizzazione di anticipare meglio i desideri e le esigenze dei clienti esistenti e potenziali, con l’obiettivo di offrire informazioni tempestive, individualmente e contestualmente rilevanti in ogni fase del percorso del cliente.

Il sistema è incentrato sull’analisi avanzata dei dati dei clienti, sulla produzione altamente automatizzata e sulla consegna di mezzi di comunicazione, media digitali e un forte supporto per l’e-commerce.

L’obiettivo è quello di migliorare l’input di marketing nelle aree della vendita di veicoli, dei servizi post-vendita e dei servizi digitali sfruttando l’efficienza.

«La nostra decisione di selezionare THE ENGINE come nuova rete di agenzie per tutta l’Europa è in sintonia con la nostra esigenza di fornire la migliore esperienza per i clienti premium nel settore automobilistico – spiega Pieter Nota, membro del Consiglio di amministrazione di BMW AG, Customer, Brands, Sales, che ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al pitch -. In questo processo, stiamo costantemente espandendo la nostra esperienza nella digitalizzazione dei processi di cliente, marchio e vendita».

THE ENGINE è una nuova rete di partner composta da MediaMonks, Serviceplan Group e Berylls Strategy Advisors che opererà in 26 mercati europei. Al centro ci sarà l’agenzia olandese MediaMonks con le sue capacità creative e di produzione altamente automatizzate e basate sui dati.

Il Gruppo Serviceplan sarà responsabile delle componenti tecnologiche e basate sui dati, nonché della gestione delle interfacce locali per supportare le responsabilità del marketing-as-a-service. Berylls Strategy Advisors avrà la responsabilità della trasformazione e dell’onboarding dei mercati.

I Local Service Hub saranno installati per fungere da contatti diretti per le filiali nazionali del BMW Group nei vari mercati. THE ENGINE completerà gli hub esistenti delle agenzie internazionali per Cina e Stati Uniti.

La nuova configurazione dell’agenzia diventerà operativa già nel terzo trimestre di quest’anno e inizierà a servire i due grandi mercati di Germania e Francia.

«Questo sistema integrerà in modo completo le classiche discipline di marketing di strategia, creazione e produzione con tutti gli aspetti rilevanti del percorso del cliente, elevandoli a un livello high-tech. In pratica, questo include tutte le aree di performance marketing e analisi data-driven, automazione del marketing, media programmatici e supporto CRM – afferma Jens Thiemer, Senior Vice President Customer & Brand, BMW -. Inoltre, stiamo consolidando la gestione delle operazioni web e dell’e-commerce all’interno del nuovo sistema operativo dell’agenzia».