Imille si aggiudica atl, brand strategy e comunicazione digitale di Polenta Valsugana

A seguito di una gara, il Gruppo Montenegro ha affidato a Imille la comunicazione del brand Polenta Valsugana, nato dal genio di un italiano di origine friulana emigrato negli anni ‘20 negli USA e diffusosi in Italia negli anni ’50.

Fondato nel 1885, Gruppo Montenegro è una realtà imprenditoriale italiana leader di mercato nei settori alimentare e bevande alcoliche, che vanta brand da sempre nell’immaginario degli italiani. Per Polenta Valsugana, sinonimo della categoria polente rapide, Imille si occuperà della brand strategy, del nuovo spot Tv e del rafforzamento della comunicazione digitale e social. 

L’agenzia, che lavora già con importanti marchi della industry Food & Beverage, come Barilla, Pan di Stelle, Belvedere Vodka, Birra Poretti e Yakult, ha una consolidata esperienza nella comunicazione integrata e nel design della brand experience. Nel 2019, fra gli altri progetti, si è occupata del lancio digital-first della crema spalmabile Pan di Stelle, subito diventato un case study di successo per Facebook.

«Siamo entusiasti di iniziare questo nuovo cammino con l’agenzia Imille, di cui ci hanno colpito la completezza di approccio e di esecuzione, dalla fase strategica alla comunicazione atl e digital, e la capacità di ascoltare e cogliere in modo flessibile le nostre esigenze – ha dichiarato Fausta Fiumi, Marketing Director Food di Gruppo Montenegro -. Il brand Polenta Valsugana si appresta ad affrontare nuove sfide, non solo di comunicazione ma anche di innovazione: la collaborazione con Imille sarà cruciale per raggiungere insieme questi nuovi traguardi». 

«Polenta Valsugana è un brand che nasce per unire gli italiani intorno alla tavola – ha commentato Antonio Di Battista, Creative Director e Head of Storytelling di Imille -. Da un punto di vista creativo, la sfida per noi è stata quella di trovare linguaggi diversi, in grado di unire generazioni diverse tra loro: quelle tradizionalmente legate al prodotto e quelle per cui può avere significati e occasioni di consumo nuove. Un approccio integrato che si muovesse in maniera fluida attraverso social, tv ed eventi era quindi imprescindibile».

«Lavorare con Gruppo Montenegro rappresenta una grande opportunità, soprattutto in questo momento storico – ha affermato Matteo Roversi, Head of Brand Experience Design di Imille -. Un’azienda che è sul mercato da oltre 130 anni, e che vogliamo supportare nell’affrontare le nuove sfide poste, da un lato, dalla digitalizzazione e, dall’altro, dalle esigenze rinnovate dei consumatori. Sono convinto sia l’inizio di una collaborazione vincente».