Go FeST!, il Festival delle Serie Tv convince anche in formato digitale

Si è tenuto ​domenica 3 maggio ​Go FeST!, il primo evento interamente online dedicato alle serie tv, creato da ​FeST – Il Festival delle Serie Tv,​in collaborazione con ​Tlon​, importante progetto di divulgazione filosofica. Go FeST! rappresenta la declinazione on line del ​Festival delle Serie Tv​, primo grande progetto di  culturale di ​DUDE​ nell’ambito dell’intrattenimento.
La giornata di ieri si è sviluppata su palchi diversi con due programmi paralleli. Da un lato, il ​Virtual Stage, in cui gli ospiti della giornata si sono alternati in diretta streaming per affrontare numerose tematiche trasversali legate al mondo della serialità. Dall’altro lato, si è  acceso anche il  ​Live IG stage, disponibile sui canali Instagram di FeST e Tlon. Questo spazio digitale ha ospitato, tramite co-dirette, influencer, giornalisti, attori e cantanti.
Tra i principali ospiti che si sono alternati sul doppio palco digitale, ​Eleonora Andreatta​, Arisa, ​Cristiana Capotondi​, ​Silvio Orlando​, ​Coco Rebecca Edogamhe​, ​Francesco Lagi, Lorenzo Sportiello​, ​Federico Cesari, Pietro Turano​, ​Ludovico Bessegato​, ​Michela Giraud, Edoardo Ferrario, ​Coma Cose, Francesco Costa, Leonardo Fasoli, Fumettibrutti, Raphael Gualazzi, Cathy La Torre, Maddalena Ravagli, Thony, Zerocalcare, Nina Zilli, Wilma Facchinetti, Maccio Capatonda e Kasia Smutniak. La musica ha avuto un posto d’onore nel programma della giornata; il ​Virtual Stage è stato intervallato da pillole musicali, in cui​ Giuliano Sangiorgi, Roy Paci, Vittorio Cosma, Laila Al Habash​, ​The Winstons e Giulio Dottori ​hanno interpretato la sigla, la colonna sonora o la theme song di una serie televisiva.
In occasione di ​Go FeST!, inoltre,​ Triennale Milano​ ha dedicato l’appuntamento Instagram “​Decameron” ​alle serie tv. Live sul profilo Instagram di Triennale, l’attore e regista ​Marco d’Amore​ ha dialogato con ​Stefano Boeri​, Presidente dell’istituzione culturale. Rafforzata, quindi, la collaborazione tra ​FeST e​Triennale che insieme stanno lavorando per tornare dal vivo il prossimo autunno, compatibilmente con l’evoluzione del mondo degli eventi. Questa edizione di GO FeST! ha sostenuto“​Indifesa​”, campagna di​Terre des Hommes per la protezione dei diritti delle bambine e delle ragazze in Italia e nel mondo.
L’appuntamento ha avuto più di 100.000 account connessi e 3 milioni di Reach sui canali social di FesT e Tlon. «È stata un’esperienza senza precedenti – ha commentato ​Domenico Loperfido, CEO di FeST​ – realizzare il primo evento online sulle serie Tv in meno di due mesi, lavorando tutti da remoto. Nell’ultimo giorno di lockdown, abbiamo regalato alla nostra audience un evento in cui sentirsi più vicini ai protagonisti delle Serie Tv, nonostante la distanza».