Imille vince la gara per il lancio del nuovo programma previdenziale ITAS Mia

Imille si è aggiudicata la gara indetta da ITAS Mutua, società fondata nel 1821 che oggi conta circa un milione di soci assicurati e oltre 450 sedi agenziali, con prevalenza nel Nord e Centro Italia.

Il brief riguarda il lancio del nuovo programma previdenziale ITAS Mia, rivolto esclusivamente ai soci assicurati per garantirgli un accesso facilitato alla previdenza integrativa e assicurargli così un maggior capitale accumulato sulla propria posizione previdenziale.

ITAS Mutua ha apprezzato l’approccio strategico proposto da Imille, che ha voluto rappresentare il senso stesso della Mutua scegliendo di rendere protagonisti della comunicazione coloro che ne sono parte integrante: i soci/dipendenti. Sono proprio loro a raccontare cosa significa partecipare ogni giorno allo sviluppo di una realtà come ITAS Mutua e quali siano i concreti vantaggi del progetto ITAS Mia.

La campagna prenderà luogo inizialmente nel territorio del Trentino Alto Adige e sarà dunque sviluppata in doppia lingua, coinvolgendo come touchpoint di comunicazione affissione, stampa, BTL e digital: a disposizione degli utenti, anche un simulatore online sviluppato ad hoc che permetterà di verificare in tempo reale quanto sia vantaggioso il nuovo programma previdenziale.

«Il progetto che stiamo realizzando per ITAS Mutua ci rende particolarmente orgogliosi, perché ci ha permesso di collaborare con un cliente che s’impegna davvero, ogni giorno e da oltre 200 anni, per avere un impatto positivo sul territorio e sulla comunità – afferma Matteo Roversi, Brand Experience Director di Imille -. Quando si ha a che fare con un cliente così credibile, il modo migliore per curarne la comunicazione è raccontare la realtà dei fatti: per questo abbiamo dato la parola ai soci. Il progetto s’inserisce perfettamente nella nostra filosofia di agenzia: ridisegnare – migliorandola – la realtà, una campagna alla volta».