Armando Testa e Yamaha accendono i motori a EICMA 2019

I 5 lanci saranno accompagnati da attività digital e social, pianificate sui principali canali del marchio motociclistico

Dopo essere salita sul gradino più alto del podio nella gara indetta dal colosso motociclistico Yamaha Motor Europe, Armando Testa scende finalmente in pista per presentare le sue nuove creatività a EICMA 2019, la più importante esposizione del settore.

La storica agenzia italiana ha realizzato integralmente la comunicazione per il lancio europeo e mondiale degli ultimi modelli del marchio: dall’Urban Mobility alle Hyper Naked, sfrecciando tra Sport Touring e Sport Scooter.

Prodotti e creatività molto diversi che condividono un grande obiettivo: esplorare nuovi territori comunicativi e strategici senza tradire il posizionamento di ogni segmento. Così il nuovo Tricity 300, con il suo motore ancora più potente, si presenta come la “Best Move in Town” trasformando i soliti ostacoli della città in esperienze a 5 stelle. I nuovi modelli di Hyper Naked MT-03 e MT-125 invitano adulti e adolescenti ad addentrarsi nel “Dark Side of Japan”: nel video MT-03 un  giovane biker sfida la divinità orientale dei fulmini Raijin con la sua saetta urbana.

MT-125 invece ci mostra la trasformazione di un videogioco di un gruppo di adolescenti in una vera corsa in moto per le strade di Tokyo, perché il gioco più eccitante è proprio lì fuori. La Tracer 700 dà voce al bisogno di evasione e adrenalina di ogni motociclista con la tagline: “It’s Your Turn” e racconta la storia di un uomo che ritrova la sua spinta dopo un liberatorio giro tra i tornanti. Infine il T-Max560 torna alle origini con la campagna “You Belong to the Max”: uomini impegnati in diverse attività, sentono il richiamo del nuovo TMax come un segno indelebile che si riaccende negli occhi di chi appartiene a questo mondo.

Ma non è solo la creatività a essere “made in Armando Testa”, anche la produzione video e foto è stata curata da Little Bull, la casa di produzione interna al gruppo. I 5 lanci saranno accompagnati da diverse attività digital e social, pianificate sui principali canali del marchio motociclistico. E questo è solo l’inizio di un percorso che porterà Yamaha e Armando Testa a raggiungere insieme le massime performance.

Credits

Agenzia: Gruppo Armando Testa

Direzione Creativa: Nicola Cellemme e Georgia Ferraro

Creative Team: Laura Sironi, Marta Agostini, Sebastien Sardet, Andrea Dell’Osa, Elisa Marina Melagrani, Luisa Codispoti

Client Service Team: Sascha Van Der Plas, Nicoletta Pittino, Gabriele Nolfo

Casa di produzione: Studios Little Bull

Registi: Di∙AL (MT-03 e MT-125) e Edoardo Lugari (Tricity, Tracer 700, TMax560)

Fotografi: Marco Campelli, Matthijs van Roon