WPP dà l’ok alla cessione del 60% di Kantar a Bain Capital

La holding guidata da Mark Read ha raggiunto l’accordo per la cessione del 60% del capitale di Kantar Group a Bain Capital Private Equity, nell’ottica di accelerarne lo sviluppo.

La holding guidata da Mark Read ha raggiunto l’accordo per la cessione del 60% del capitale di Kantar Group a Bain Capital Private Equity, nell’ottica di accelerarne lo sviluppo. Il prezzo corrisposto è pari a circa 4 miliardi di dollari. I profitti di WPP al netto di tasse e investimenti sono attesi essere pari a circa 3,1 miliardi di dollari.

Mark Read, Chief Executive Officer di WPP, ha affermato: «Kantar è un business significativo e non vediamo l’ora di lavorare con Bain Capital per sbloccare il suo potenziale. In qualità di partner strategico e azionista di Kantar, WPP continuerà a beneficiare della sua futura crescita mentre i nostri clienti continueranno a usufruire dei suoi servizi e competenze.  Vorrei ringraziare Eric Salama, il suo team e tutti in Kantar per il loro grande contributo a WPP: un contributo che continuerà mentre faremo crescere il business insieme. Questa transazione crea valore per gli azionisti di WPP e semplifica ulteriormente la nostra struttura. Con un bilancio più forte e un ritorno per gli azionisti dell’8% circa del nostro attuale valore di mercato, stiamo facendo un grande passo avanti nella nostra trasformazione».

Luca Bassi, Managing Director di Bain Capital Private Equity, aggiunge: «Kantar è leader di mercato in molte aree e siamo felici di essere partner del loro team di management e di WPP nel costruire su queste basi una solida piattaforma di crescita. Vediamo molte opportunità di espansione e investiremo in tecnologia per ampliare le competenze della struttura e rafforzare la sua posizione globale di leader».

Eric Salama, CEO di Kantar, ha aggiunto: «La nostra nuova struttura presenta una grande opportunità per Kantar, i nostri dipendenti e i nostri clienti. Bain Capital è un partner che condivide la nostra ambizione, porta expertise rilevanti e con WPP può aiutarci ad accelerare la crescita e le possibilità per i clienti. Investiremo sempre di più in talenti e diventeremo un fornitore sempre più focalizzato sulle soluzioni tecnologiche».