Ichnusa celebra la Sardegna con Publicis Italia

Tre luoghi dell’isola immortalati sulle bottiglie in edizione limitata, sei giornate tra trekking, percorsi a cavallo e in bicicletta e tre murales di giovani artisti sardi

Sei giornate per riscoprire tre luoghi del cuore della Sardegna e senza tempo, tre murales in loco (o quasi) che nasceranno dall’incontro tra giovani artisti sardi ed esperti del territorio per celebrare le bellezze nascoste e sorprendenti dell’Isola e bottiglie di birra in edizione limitata con un’etichetta che invoglia a visitarle e (ri)scoprirle.

Ecco gli ingredienti di “Il Nostro Orgoglio”, l’iniziativa che Ichnusa, la birra di Sardegna da sempre impegnata per valorizzare e tutelare la sua Isola, ha messo a punto per l’estate 2021, con esperienze uniche e autentiche che possono fare da volano per la ripresa di territori e comunità locali.

Nello sviluppare l’iniziativa, Ichnusa ha scelto tre luoghi “simbolo” dell’Isola, tra circa 400 “luoghi del cuore” identificati da 100 giovani sardi: il Canyon di Gorropu, Capo Pecora e il Parco di Porto Conte.

Secondo una ricerca sviluppata da Ichnusa, per il 40% dei giovani sardi tra i 18-44 anni le questioni locali hanno un’importanza maggiore di quelle nazionali e 1 giovane sardo su 4 (il 27%) si dichiara impegnato attivamente su questioni e problemi della sua comunità. Non solo: 8 giovani sardi su 10 (contro 7 su 10 dei coetanei del resto del Paese) esprimono il loro amore verso il territorio anche acquistando prodotti locali. 

«“Il Nostro Orgoglio” rappresenta l’ideale prosecuzione di un percorso di valorizzazione e tutela del territorio della nostra Sardegna che, nel 2018, ha coinvolto prima i dipendenti del birrificio, poi le comunità locali, nella pulizia di diverse aree e spiagge dell’isola – ha dichiarato Leo Gasparri, Responsabile Comunicazione di Ichnusa -. Con questa iniziativa vogliamo far conoscere la Sardegna autentica, valorizzando i luoghi più nascosti e incontaminati che l’isola può offrire. Sono tesori che vanno tutelati e a cui diamo visibilità con lo stesso rispetto che chiediamo a chi verrà a visitarli».

Le esperienze alla riscoperta del territorio dureranno in media 4-5 ore e prevedono trekking di difficoltà variabile e, per alcune escursioni, la possibilità di effettuare parte del percorso a cavallo o in e-bike: il 12 e 13 giugno con il Canyon di Gorrupu, il 26 e 27 a Capo Pecora (26/27 giugno) e il 10 e 11 luglio Parco di Porto Conte (10/11 luglio). Il modulo per le prenotazioni è online su www.birraichnusa.it, le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento posti.

Al termine di ciascuna esperienza, i giovani artisti sardi Silvia Maxia, Mauro Patta e Daniele Pillitu realizzeranno ognuno un murale in una località vicina ai tre luoghi del cuore. Per rendere ciascuna esperienza ancora più unica, Ichnusa ha realizzato bottiglie speciali in edizione limitata con un’etichetta dedicata alle bellezze di Su Gorropu, del Parco di Porto Conte e di Capo Pecora.

Le bottiglie non saranno destinate alla vendita ma saranno offerte a chi parteciperà alle esperienze. Per promuovere “Il Nostro Orgoglio” e le bellezze della Sardegna, Ichnusa ha inoltre messo a punto una campagna con un video che vivrà esclusivamente su canali digital.

Sviluppata da Publicis Italia, sarà online fino alla fine di settembre. Le riprese sono state realizzate con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission – Fondo location scouting.

 

Credits

ECD: Michele Picci

Creative Director: Marco Viganò

Creative Director: Stefano Battistelli

Associate Creative Director/Art director: Ilaria Cormio

Associate Creative Director/Art director: Livio Gerosa

Associate Creative Director/Copywriter: Paolo Bartalucci

Art Director: Luca Villa

Group Account Director: Ilaria Castiglioni