A Fandango Club la direzione artistica e la segreteria commerciale di Cartoomics

Incarico per i prossimi 3 anni, prosegue il sodalizio con Milan Games Week

Fandango Club, società milanese specializzata in branded entertainment, si occuperà per i prossimi 3 anni della direzione artistica e della segreteria commerciale di Cartoomics, evento di Fiera Milano dedicato al mondo del fumetto, dell’editoria e dell’intrattenimento geek oriented.

Prosegue in questo modo il sodalizio nato nel 2020 tra Cartoomics e un altro dei format gestiti dal binomio Fandango Club – Fiera Milano, ovvero Milan Games Week, la più importante manifestazione del mondo gaming in Italia. 

Dopo il successo dello scorso anno avuto con MGW-X, edizione all digital che ha coinvolto entrambe le manifestazioni portando in live streaming il meglio dell’intrattenimento pop interattivo italiano e internazionale, Milano Games Week tornerà dall’1 giugno sul proprio canale Twitch con Mix & Match, format ibrido a metà tra talk show e gameplay che terrà compagnia alla community di appassionati per i prossimi mesi. In capo a Fandango Club anche la sfida di gestire e coordinare potenziali touchpoint fisici, che vedranno i due format impegnati in un percorso di avvicinamento verso l’edizione autunnale di Milan Games Week – Cartoomics. 

«È un grande piacere e onore poter gestire un’importante manifestazione come Cartoomics. Siamo convinti di poter realizzare, grazie all’unione con Milan Games Week, un grande evento crossmediale dedicato a tutti i mondi della fantasia, aggregando i fan in un coinvolgente entertainment show – dichiara Fabrizio Savorani, Head of Content Fandango Club -. Grandi piattaforme di entertainment si basano sul “popolo dei nerd” e sulle loro passioni, che saranno protagoniste del nostro evento. L’evoluzione nelle tecnologie digitali e il cambiamento demografico delle audience stanno rivoluzionando ogni vecchio modello di business legato a cinema, libri e fumetti. Il nostro obiettivo, insieme a Cartoomics, è raccontare questo cambiamento».

Le grandi expertise maturate in tanti anni di lavoro in questo settore e la capacità di coniugare questi due mondi dell’intrattenimento rappresentano gli elementi chiave nella scelta di Fandango Club come owner di questo progetto, che nasce con un obiettivo ambizioso: diventare l’evento italiano di riferimento per gli appassionati di comics, cinema, editoria, videogames ed eSports, oltre a un osservatorio privilegiato per studiare i trend e gli interessi delle nuove generazioni.

«Siamo felici di poter affrontare questa nuova avventura, finalizzata a trasformare la città di Milano nel più grande polo di attrazione per la Generazione Z a livello nazionale e internazionale – prosegue Domenico Romano, CEO Fandango Club Creators -. Siamo convinti che la live communication e gli eventi consumer siano un’occasione indispensabile per le aziende per stabilire sempre più punti di contatto di valore con il proprio target di riferimento. L’unione dei due brand permetterà la produzione di contenuti “always on” e la possibilità di un dialogo continuo con le community verticali sulle specifiche aree di interesse».