Chiaroscuro, il senso artistico della bellezza

Claudia Cucinelli, in arte Chiaroscuro, è una Beauty Creator con 35.000 follower. Esperta di fotografia, da quando ha dato vita al suo progetto online ha cercato di portarvi la sua capacità di interpretare le immagini. 

 

Claudia Cucinelli

Innanzitutto quando hai dato vita a Chiaroscuro e come è nata l’idea?

Il progetto è nato otto anni fa per la voglia di cimentarsi con il mondo di YouTube, essendo io già esperta di fotografia e avendo rudimenti video. All’epoca c’erano pochi Beauty YouTuber e l’idea di provare mi stimolava molto.

 

Di cosa ti occupavi prima? E ora ti dedichi interamente all’attività di influencer?

Ho sempre gravitato attorno al mondo dell’immagine, sono stata fotografa per dieci anni prima di dedicarmi in assoluto al trucco. Non mi definisco una Influencer ma una truccatrice social, che ama creare contenuti per le aziende ed elargire consigli di Makeup ai propri ascoltatori.

 

Su quali social sei e con quanti follower?

Sono su Instagram, YouTube e Facebook, il totale dei miei ascoltatori è di circa 35.000.

 

Che tipo di pubblico ti segue?

Prettamente donne dai 25 ai 50 anni o comunque persone che amano prendersi cura di sé con eleganza e originalità.

 

Pubblichi anche post sponsorizzati? 

Sono una content creator per le aziende, quindi sì, realizzo contenuti su commissione inerenti alla mia professione e in linea con la mia filosofia.

 

Quali sono i tuoi obiettivi di sviluppo futuri?

Continuare a coltivare la mia cerchia di ascoltatori e, perché no, ampliare il mio pubblico riuscendo a raggiungere il numero maggiore possibile di persone. Mi piacerebbe molto sviluppare un mio prodotto Beauty e avere un corso tutto mio in un’Accademia.

 

Secondo te il 2020 come ha cambiato il mondo del beauty?

Se prima truccarsi poteva essere diventata una necessità sociale, adesso il colore e il Makeup hanno riacquisito un valore artistico e terapeutico, importante per curare gli stati d’animo e l’autostima. Anche la cura della pelle si è diffusa maggiormente, maschere viso e trattamenti domestici stanno vedendo la loro grande espansione anche tra i più scettici e inesperti.