Rai Pubblicità, a marzo offerta commerciale sugli asset Sanremo, sport, fiction ed entertainment

Durata di 5 settimane dal 28 febbraio al 3 aprile 2020. Al netto del festival canoro e delle qualificazioni della Nazionale ai Mondiali 2022, la variazione tariffaria media è del 13% e genera una crescita del 5% circa del cpg a listino

Per il mese di marzo, Rai presenta un’offerta molto ampia e di straordinaria qualità con programmi di eccellenza in tutti i generi e con particolare attenzione al mondo dei ragazzi e ai temi legati alla sostenibilità.

Rai è sempre al servizio del suo pubblico con l’approfondimento 7 giorni su 7 sulle 3 reti generaliste. Sono confermati i programmi di punta come Che tempo che fa, #Cartabianca, Chi l’ha visto?, Titolo V, Le parole della settimana e l’abituale staffetta tra Report e Presa Diretta. In arrivo il nuovo format di inchiesta Anni 20 con Francesca Parisella.

La fiction continua ad avere grande successo sui target giovani grazie alle novità che hanno appena debuttato nel 2021. Dopo la rivelazione di Mina Settembre esordisce la detective Lolita Lobosco, interpretata da Luisa Ranieri e, a seguito del debutto di Lino Guanciale ne Il commissario Ricciardi, è in arrivo il nuovo capitolo di Montalbano, “Il metodo Catalanotti”, mentre prosegue l’appuntamento con Che Dio ci aiuti verso il finale di stagione. Tra le novità in arrivo Leonardo, summa del percorso di internazionalizzazione intrapreso da Rai Fiction, e un investimento senza precedenti.

Il martedì, a 7 giorni da Sanremo, Rai 1 rende omaggio a Nada, interpretata da un talento emergente come Tecla Insolia. Grandi numeri, in tv e on demand, per Che Dio ci aiuti, oramai un appuntamento fisso del giovedì, irrinunciabile per il pubblico femminile, che si avvia al season finale.

In arrivo nuove idee e nuovi format per l’intrattenimento tra cui il format internazionale Game Of Games con Simona Ventura, e Un’ora sola vi vorrei con Enrico Brignano. Nei grandi eventi post-Sanremo si inserisce Siamo così, con Fiorella Mannoia, Sabrina Ferilli e Maria De Filippi: una serata fatta dalle donne per le donne. Chiusura di stagione il 10 marzo per La Caserma, il nuovo reality per giovanissimi di Rai 2.

Su Rai 3, torna la comicità di Vincenzo Salemme nel suo Faccio a pezzi il teatro. Musica, spettacolo e ricordi nel sabato di Rai 1, prima con A grande richiesta (dal 13/2), 3 speciali dedicati a icone del nostro costume; poi con La canzone segreta, altro format internazionale con una formula davvero originale e una madrina, Serena Rossi, personaggio simbolo di questo inizio di stagione.

Le reti Gold saranno protagoniste di una programmazione ricca di prime visioni: Rai 4 con il consueto mix bilanciato tra cinema e serie tv e tante prime visioni, tra cui spicca Narcos: Messico; Rai Movie, con le sue serate cinema a tema; e Rai Premium con la promozione dei prodotti di punta delle reti generaliste, tra fiction e intrattenimento. Ma il vero punto di forza è un progetto che le accomuna tutte e 3 sotto la bandiera della sostenibilità: Obiettivo mondo è una vera e propria “staffetta” della durata di 6 mesi per promuovere i 17 punti elencati.

Si conferma l’impegno per i ragazzi che ha coinvolto tutto il mondo Rai nell’ultimo anno, con format come #Maestri, condotto da Edoardo Camurri e La Banda dei #FuoriClasse, continuando poi a raccontare il vissuto quotidiano dei ragazzi nel magazine #Explorers.

Infine, l’offerta sportiva Rai prevede una ricchissima combinazione di gare ed eventi, a partire dal calcio, con 11 match in 8 settimane: la Coppa Italia con le semifinali di andata e ritorno; tutte le nostre Nazionali, con le Qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022; la prima fase degli Europei di categoria U21 con la super sfida con la Spagna (sabato 27/3 su Rai 1) e l’ultimo match per la Nazionale Femminile nel girone di qualificazione al Campionato Europeo di Inghilterra 2022 contro Israele (27/2).

Le ragazze dello sci continuano a macinare successi e si preparano per le ultime prove di Coppa del Mondo e i Mondiali di Cortina. Infine, la grande vela, con l’America’s Cup e la nuova stagione del ciclismo, con le prime Grandi Classiche di primavera.

 

Offerta commerciale

Rai schiera quindi un mese di marzo ricco che porta a prevedere una crescita di ascolto vicina al +10% rispetto alle stime dello scorso anno. A partire dal mese di marzo, al fine assicurare una corretta continuità nella lettura dei dati di ascolto, Rai Pubblicità utilizza come base storica di riferimento del 2020, non il dato reale profondamente influenzato dall’emergenza sanitaria, ma le stime di periodo e il relativo posizionamento di valore. Il listino di marzo quest’anno ha una durata di 5 settimane dal 28 febbraio al 3 aprile 2020.

La prima settimana include Sanremo e ripropone il palinsesto dedicato come lo scorso anno con rubriche promozionate nel prime time in controprogram-mazione e rubriche dedicate nel day time, all’interno dei programmi di intrattenimento. In continuità con quanto proposto per il primo bimestre, le tariffe di marzo si pongono l’obiettivo di capitalizzare l’unicità dell’offerta di Rai1 nelle fasce di access e prime time concentrando in questo segmento gli adeguamenti più significativi.

Al netto del Festival di Sanremo e delle qualificazioni della Nazionale ai Mondiali 2022, la variazione tariffaria media è del 13% e genera una crescita del 5% circa del cpg a listino.