Motta e copiancolla insieme sui social per Tartufone e Panettone Originale

In occasione del Natale 2020 Motta arriva sui social con due classici intramontabili: Tartufone Motta, l’anima giovane e cioccolatosa del brand, e il tradizionale Panettone Originale Motta. Le due nuove campagne social firmate insieme all’agenzia creativa copiaincolla e pianificate da PHD Media che sapranno divertire e coinvolgere gli appassionati di due tra i prodotti più iconici di casa Motta.

Tartufone Motta, da sempre sinonimo di irriverenza e anticonformismo, durante il periodo natalizio torna con il suo linguaggio inconfondibilmente ironico al grido di #AMePiace IlTartufone.

Alle tipiche domande che ogni consumatore si pone al momento dell’acquisto, Tartufone risponde esaltando la golosità e l’esplosione di gusto di un prodotto perfetto per chi vuole concedersi un momento di pura goduria e regalarsi una golosissima alternativa sulla tavola della festività più magica dell’anno. I

l Panettone Motta Originale è sinonimo di tradizione ma sempre capace di comunicare con un tono di voce divertente e witty: con il suo impasto alto e soffice ricco di uvetta e canditi, continua a essere il più acquistato dalle famiglie italiane amanti della sua autenticità; l’unico che, da quando è stato inventato, ben 101 anni fa proprio da Motta, ha reso il Natale ancora più Natale.

Ed ecco quindi nascere la 101esima stagione dell’immaginaria serie Tv “Panettone Motta”: ogni “episodio” è dedicato alle tipiche tradizioni natalizie, dalle lucine sui balconi ai simpaticissimi maglioni, dalle abbondanti cene al classico Panettone Originale Motta, perché si sa, ormai senza di lui non è un vero Natale! 

Due differenti concept che durante le Feste racconteranno le due anime di questi dolci natalizi: uno irriverente e trasgressivo e l’altro più classico ma sempre divertente e fuori dagli schemi. 

Credits

Agenzia: Copiaincolla

Project Manager: Brunella Brindani

Art Founder: Silvia Pavesi

Head of Content: Diego Guido

Heart of Content: Valeria Civa

Centro media: PHD Media Italia