“In Farmacia per i bambini” di Fondazione Francesca Rava on air con Armando Testa

Uno spot diretto da Federico Brugia per la raccolta dei farmaci da banco

Da venerdì 20 novembre, Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia, e fino al 27 novembre torna “In Farmacia per i bambini”, l’iniziativa nazionale della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus per la sensibilizzazione dei diritti dei più piccoli e la raccolta di farmaci da banco, alimenti per l’infanzia e prodotti pediatrici per i bambini in povertà sanitaria. Giunta all’ottava edizione, si svolgerà grazie alla collaborazione dei farmacisti, in 2.000 farmacie aderenti in tutta Italia.

Come di consueto Martina Colombari, madrina della Fondazione, sarà testimonial e volontaria dell’iniziativa. In Italia 1 bambino su 8 vive in povertà assoluta (Istat 2019). All’emergenza sanitaria Covid-19 è anche seguita quella economica: “In Farmacia per i bambini” è quindi ancora più importante per portare aiuto concreto a migliaia di bambini e famiglie in difficoltà.

«Sono moltissime le richieste di aiuto che la Fondazione Francesca Rava riceve da case-famiglia, comunità per minori e famiglie che non riescono a far fronte alle necessità dei propri figli. Il 20 novembre e i giorni successivi, nelle farmacie aderenti tutti possiamo acquistare e donare farmaci e prodotti pediatrici per i bambini in povertà sanitaria», afferma Mariavittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava.

In 7 anni sono stati raccolti oltre 1 milione di farmaci e prodotti baby-care. Nel 2019 la raccolta è stata donata a 668 enti (casefamiglia, comunità per minori, empori solidali) per 36.000 bambini beneficiari e all’ospedale pediatrico NPH Saint Damien della poverissima Haiti, che assiste 80.000 bambini/anno.

In farmacia per i bambini, per 4 anni consecutivi nel 2019 ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana. E’ anche un evento sostenibile: ogni farmacia raccoglie per una casa famiglia o ente sul suo territorio, cui viene abbinata, con beneficenza a km 0!

Tra i partner istituzionali Federfarma e Cosmofarma e il patrocinio di FOFI. Al fianco della Fondazione, sarà presente il Network KPMG con cui l’iniziativa è nata nel 2013 e le aziende BNP Paribas, Chiesi, Mellin, Nutricia, Mylan, EcoEridania, Lierac, Silc-Trudi Babycare, Vim, BD Rowa. Sostengono la campagna anche Fondazione Cariparma e Fondazione Carisbo. Con  il patrocinio del Comune di Verona.

Il Gruppo Armando Testa si unisce pro bono e firma la campagna di comunicazione 2020 declinata su Tv, stampa, affissione, radio e social. Un progetto sfidante, umanamente sentito che ha dato vita a un team d’eccezione di cui fanno parte la casa di produzione Little Bull Studios del gruppo Armando Testa, il regista Federico Brugia, il fotografo Mauro Turatti per la stampa, Mokamusic per la colonna sonora, TopDigital per la radio e Band per la post produzione.

Girato alla farmacia Malpighi di Milano e on air dal 15 novembre, il nuovo spot è un film sognante in grado di lanciare un messaggio forte quanto diretto, che vede come protagonista un aeroplanino realizzato proprio con il bugiardino di un farmaco, simbolo della solidarietà concreta di una donazione.