Premiata all’insegna dell’economia circolare con John Low

Premiata, brand italiano, leader nel segmento fashion a livello internazionale, ha presentato il nuovo modello John Low, creato da Graziano Mazza, Art Director e Fondatore del brand, all’insegna dell’economia circolare.

Il marchio esprime in questo modo il suo concetto di sostenibilità, basato sul riutilizzo della materia e una grande attenzione all’uso razionale delle materie prime. Questo nuovo modello si basa sul recupero degli sfridi di produzione che, attraverso tecniche innovative rispettose dell’ambiente, prendono nuova vita in tessuti, pelli e fondi dalle caratteristiche molto performanti. John Low è una sneaker prodotta con l’80% di materiali rigenerati con brevetti Made in Italy che considerano la preziosità di un bene scarso come l’acqua. Anche la confezione è in cartone riciclato certificato e contiene anche un divertente invito al suo riutilizzo.

Il lancio internazionale di questo modello è accompagnato da una campagna di immagini che narra l’esistenza di un personaggio del mito, che prende il nome di John Low, daicontorni fantasy, un vero e proprio Premiata character che rappresenta la natura in ogni suo profondo significato ancestrale. John Low vive nelle foreste primordiali ed è riconoscibile grazie alla sua grande maschera, quasi tribale, composta da parti di sneaker e lunghe frange colorate. Rappresenta l’uomo di un mondo del passato remoto o quello di un futuro di nuova consapevolezza o un mondo che possiamo solo immaginare e sognare?