FLU, verso la chiusura 2020 a +30%

Il team si rafforza con l’arrivo di Alice Cavalcoli, Head of Strategy

FLU, agenzia italiana parte di Uniting Group Holding specializzata in influencer marketing, dopo aver raggiunto e superato gli obiettivi di business del 2019, ora prevede per il 2020 un’ulteriore crescita del 30%.

Risultati molto positivi, in un anno che ha messo alla prova diverse imprese e che dimostrano la capacità dell’agenzia di saper andare incontro alle esigenze dei brand, grazie allo sviluppo di un approccio unico e innovativo verso il mercato. 

Un metodo di lavoro efficace che ha permesso di stringere collaborazioni durature con importanti realtà nazionali e internazionali come Amaro Montenegro, Valsoia, Gruppo Haier (Hoover), Pringles e Luxottica, per l’ideazione e la realizzazione di nuove campagne di influencer marketing.

Tra i vari strumenti messi a disposizione dei clienti per favorire una continua crescita del business e una comprensione sempre più approfondita e aggiornata dell’influencer marketing, FLU ha ideato percorsi personalizzati di formazione per le aziende e l’Osservatorio Influencer Marketing (OIM), realizzato in collaborazione con Ipsos, che si pone l’obiettivo di analizzare periodicamente i principali elementi e i nuovi trend di un settore in costante evoluzione.

«In questi due anni FLU è cresciuta sia in termini di opportunità di business che di sviluppo tecnologico e strategico. Un percorso che ci ha dato la possibilità di collaborare con clienti anche a livello internazionale. Gli strumenti altamente innovativi che utilizziamo ci permettono di analizzare i bisogni delle aziende e aiutarle a raccontare i propri valori e prodotti attraverso la realizzazione di contenuti efficaci, coerenti e affini al brand. Tutto questo è possibile grazie alla capacità della nostra agenzia di studiare i dati e produrre insight utili allo sviluppo di campagne che siano sempre di forte impatto», dichiara Sabrina Costa, Co-owner & Business Director di FLU.

Il 2020 si è contraddistinto per un’evoluzione anche della struttura interna dell’agenzia che, per rafforzare l’offerta del reparto strategico, ha ampliato il proprio organico inserendo una nuova figura professionale.

Alice Cavalcoli

Alice Cavalcoli, nominata Head of Strategy di FLU, ha portato in agenzia nuove competenze e una solida expertise, maturate negli ultimi tre anni e mezzo ricoprendo il ruolo di Senior Strategist presso l’agenzia pubblicitaria Ogilvy Italia, parte del Gruppo WPP. 

Grazie al suo arrivo, FLU rafforza il proprio dipartimento al fine di implementare la qualità dei servizi offerti e sviluppare strategie digital efficaci sia nei confronti dei clienti sia dell’agenzia stessa.

«La crescita di fatturato e l’ampliamento del portfolio clienti, in un anno molto complesso, rappresentano un dato assolutamente rilevante. Ma ciò che più ci rende orgogliosi è l’essere stati artefici di una evoluzione dell’influencer marketing: per noi è sempre stato un asset di comunicazione imprescindibile, un vero e proprio media che come tale deve essere vissuto e analizzato. I contenuti e lo storytelling degli influencer sono la vera opportunità ed è per questo che il semplice product placement ha lasciato spazio a progetti sempre più strutturati – dichiara Rosario Magro, Co-Owner e Marketing Director di FLU -. L’inserimento di Alice all’interno del nostro team risponde perfettamente alla mission dell’agenzia di sviluppare progetti strategici, differenzianti e altamente integrati».