Google, nuovi strumenti per migliorare la privacy degli utenti nell’adv online

Oggi Google annuncia una serie di aggiornamenti sul proprio impegno per migliorare la privacy degli utenti in relazione alla pubblicità online. In particolare, gli aggiornamenti sono volti a migliorare la trasparenza relativa al funzionamento del digital advertising e offrire alle persone maggiore controllo sugli annunci.

L’annuncio comprende nuovi strumenti volti a fornire maggiori informazioni sulle inserzioni alle persone, come per esempio l’introduzione della funzione “About this ad”, che mostrerà il nome verificato dell’inserzionista di ogni annuncio, e di “Ads Transparency Spotlight”, una funzione volta a fornire alle persone informazioni dettagliate su tutte le inserzioni da loro visualizzate sul web. About this ad sarà inizialmente disponibile per gli annunci display acquistati tramite Google Ads e Display & Video 360 e nel corso del 2021 verrà abilitato anche su altre vetrine pubblicitarie.

Ads Transparency Spotlight è già disponibile per una prova come estensione alpha sul Web Store di Chrome. L’estensione sarà perfezionata sulla base dei riscontri ricevuti da parte degli utenti.

«Prevediamo di poter condividere, nel corso del tempo, ulteriori dettagli sugli annunci e di aumentarne il controllo. Ci auguriamo che i fornitori di tecnologie siano in grado di offrire lo stesso grado di trasparenza e di controllo nelle esperienze che offrono», spiega Mike Schulman, VP, Ads Privacy and Safety di Google nel post.

Inoltre, verranno introdotte nuove risorse di approfondimento dedicate a marketer e publisher, utili a offrire un orientamento sulla situazione attuale relativa alla privacy insieme a esempi concreti.