Carlo Cavallone, istinto creativo

Il mondo delle agenzie, delle aziende, della cultura e dello spettacolo si sono dati appuntamento dal 30 giugno al 2 luglio per parlare di engagement. Rivivi i Touchpoint Days, l’evento organizzato da Oltre La Media Group e dalla testata Touchpoint per promuovere la cultura della comunicazione, attraverso le voci dei protagonisti


Carlo Cavallone, Executive Creative Director Partner di 72andSunny

«L’uso dei dati è molto utile nell’utilizzo dei canali e serve a non spendere male risorse. Aiuta a chiudere il tuo angolo e a capire bene a chi vuoi parlare, quando vuoi parlare ed essere efficiente. Un appoggio che serve e per fortuna c’è. L’utilizzo dei dati però può portare anche all’infinita ripetizione di modelli e di idee creative. Per questo la loro interpretazione deve essere sempre fatta con il filtro dell’originalità e dell’istinto».