Nasce il nuovo network globale Dentsumcgarrybowen. TBN/MGB mantiene la sua identità

Dentsu Aegis Network lancia un nuovo network globale che si chiamerà Dentsumcgarrybowen, che unirà tutte le sue agenzie al di fuori del Giappone. La nuova sigla conterà su 33 uffici in 24 Paesi, con oltre 3.000 persone, con le sedi più grandi in USA, Uk, Amsterdam e Italia.

Non cambierà nome invece The Big Now/McGarrybowen, che era stata sottoposta a rebranding all’inizio di quest’anno, quando l’agenzia fondata da Emanuele Nenna, Alessia Oggiano, Stefano Pagani e Massimiliano Chiesa è entrata nel network McGarrybowen.

Stefano Pagani, Massimiliano Chiesa, Gordon Bowen, Alessia Oggiano ed Emanuele Nenna

«Anche se non cambiamo nome, proprio perché veniamo da un rebranding recentissimo – commenta Emanuele Nenna a Touchpoint Today – questa notizia impatta anche su di noi perché facciamo parte di un network che diventa molto più grande, con un’offerta culturale che unisce Est e Ovest: noi possiamo solo beneficiarne. A livello internazionale, il network ha dei clienti molto importanti quindi in futuro potrebbero esserci delle ricadute positive in termini di new business. Inoltre in questo modo la nostra offerta di servizi internazionali si allarga».

The Big Now/McGarrybowen non sarà l’unica agenzia a mantenere un nome diverso pur facendo parte del network Dentsumcgarrybowen: «Ci sono altre strutture internazionali che, o per rebranding recenti come noi o perché hanno un’identità particolarmente forte, manterranno il loro nome».

La lista dei clienti internazionali del network include Toyota, American Express, Subway e Shiseido. Merlee Jayme, Chair e Chief Creative Officer di Dentsu Jayme Syfu nelle Filippine, e Jon Dupuis, Global President di Mcgarrybowen, saranno co-Presidenti della nuova sigla, riportando a Jean Lin, Global Chief Executive of Creative in DAN.

Gordon Bowen, co-founder di Mcgarrybowen e Chief Creative Officer di DAN, sarà Global Chairman di Dentsumcgarrybowen. Ned Crowley, Chief Creative Officer di Mcgarrybowen, manterrà lo stesso ruolo nella nuova sigla.