Rai Pubblicità da oggi on air con “Comunicare per ripartire” e il patrocinio di UPA

“Comunicare per ripartire”, in partenza oggi su tutti i canali Tv Rai generalisti e specializzati, è la campagna che Rai Pubblicità ha realizzato per dare voce al mercato, con l’obiettivo di sottolineare oggi più che mai l’importanza di continuare a comunicare per far ripartire l’economia, accompagnato da un sincero ringraziamento per tutti i brand che hanno continuato a farlo anche durante l’emergenza sanitaria. Dopo un’iniziale fase di disorientamento è subentrata una fase di innovazione di forma e di messaggi in cui le marche hanno lavorato in un’ottica di brand activism, per rilanciare e amplificare messaggi socialmente utili. Oggi siamo alla fase della consapevolezza in attesa della rinascita, in cui la pubblicità, che è da sempre lo specchio della società, dei suoi valori, dei suoi stili di vita e dei suoi modelli di crescita, rappresenta il motore economico per la ripartenza del Paese, anche attraverso il sostegno alla ripresa dei consumi socialmente responsabili. Un messaggio positivo, concreto, per affrontare il futuro, giorno dopo giorno, con consapevolezza e responsabilità.

«Con questa campagna vogliamo portare all’attenzione del grande pubblico il ruolo che le marche e la comunicazione pubblicitaria hanno e avranno per far ripartire i consumi – dichiara Gian Paolo Tagliavia, Amministratore Delegato della concessionaria -. Come Rai Pubblicità abbiamo voluto uscire dal perimetro degli addetti ai lavori perché riteniamo che, come parte del Servizio Pubblico, possiamo essere utili per creare valore per tutti gli attori del mercato, in una logica di sistema. Per questo siamo particolarmente contenti del patrocinio che UPA ci ha voluto concedere».

«La pubblicità può svolgere un ruolo centrale nella fase della ripartenza, come è accaduto in altre fasi cruciali della storia del nostro Paese – ha dichiarato Lorenzo Sassoli de Bianchi, Presidente di UPA -. Ci sarà bisogno di una grande energia, unità all’autorevolezza delle marche italiane, patrimonio distintivo della nostra economia, per tornare a crescere e a investire. UPA e i grandi brand che rappresenta sono lieti di poter condividere con Rai questo importante messaggio di fiducia nel futuro». La campagna, oltre alla pianificazione sui canali Tv Rai generalisti e specializzati, avrà una speciale declinazione sulla stampa trade. L’iniziativa sarà pubblicata anche sul profilo Linkedin di Rai Pubblicità e sul sito e sui social di UPA.