Enel conferma Saatchi & Saatchi per l’incarico creativo globale

Dopo un pitch internazionale, Saatchi & Saatchi, agenzia di Publicis Groupe, si aggiudica per la quarta volta consecutiva la gara creativa globale di Enel e compie insieme al brand 17 anni di partnership strategica. L’incarico riguarda le attività di ideazione strategica, progettazione, realizzazione, produzione e coordinamento di campagne pubblicitarie atl a livello globale.

Camilla Pollice

Camilla Pollice, CEO Saatchi & Saatchi, dichiara: «Sono molto orgogliosa di questo incredibile traguardo che ci vede, dopo 17 anni, ancora una volta al fianco di Enel come partner creativo e strategico. Ringrazio Enel per averci nuovamente dato fiducia. La forza della nostra partnership costruita in tutti questi anni ci ha permesso di diventare un unico team, cliente e agenzia, che lavora insieme per obiettivi comuni. I miei ringraziamenti si estendono a tutto il team di Saatchi & Saatchi che lavora instancabilmente ogni giorno e che ha realizzato un progetto di gara outstanding. Abbiamo avuto la capacità di anticipare e interpretare le esigenze del cliente e le sfide che dovrà affrontare nel prossimo futuro. L’entusiasmo, l’esperienza, la tenacia, la conoscenza profonda del brand in tutte le sue sfaccettature e non ultimo il supporto di tutto il Gruppo Publicis hanno fatto la differenza».

Manuel Musilli

Manuel Musilli, Direttore Creativo Saatchi & Saatchi, afferma: «Lavorare insieme a un cliente come Enel ha rappresentato negli anni una sfida sempre avvincente perché in continua evoluzione. Questa vittoria è frutto del lavoro di un team eccezionale che ha dimostrato di essere in grado di innovare continuando a credere fortemente nel valore della creatività».

Il progetto di gara è stato sviluppato con l’ausilio del modello Power of One di Publicis Groupe che ha permesso a S&S di lavorare in modo sinergico con le capabilities del Gruppo. Vittorio Bonori, CEO di Publicis Groupe, commenta: «Il modello Power of One di Publicis Groupe ha dimostrato ancora una volta di essere una leva strategica, unica e distintiva in uno scenario di mercato complesso come quello di oggi in grado di offrire a tutti i nostri clienti un approccio omnichannel, data-driven e incentrato sulla “end to end consumer experience”. Un modello pensato per la trasformazione digitale dei nostri clienti e reso straordinario da due “game changer” unici e trasformazionali, come Sapient ed Epsilon».