Mediaset, uno spot anti fake news a sostegno dell’editoria seria e certificata

È in onda dal 23 marzo su tutte le reti Mediaset uno spot a sostegno del lavoro degli editori italiani, impegnati con tutte le forze a informare in modo professionale, responsabile e certificato in queste settimane di emergenza sanitaria. Nello spot sono mostrati tre esempi di fake news legate alla diffusione del coronavirus e circolate recentemente in rete senza alcun controllo.

«Oggi più che mai l’informazione influenza la nostra vita e la nostra sicurezza. Le notizie sono una cosa seria. Fidati dei professionisti dell’informazione. Scegli gli editori responsabili, gli editori veri. Scegli la serietà», spiega una voce fuori campo.

La campagna è stata realizzata a cura della Direzione Creativa Coordinamento Immagine Mediaset, guidata da Mirko Pajé, con la regia di Toni Brunetti, realizzata, postprodotta e finalizzata da Era Design Milano.

«La campagna è stata realizzata in due giorni, nello scorso weekend, e sarà mandata in onda per due settimane su tutte le nostre reti. Di questi tempi Mediaset sta comunicando tanto: cartelli e comunicazioni in accordo con i Ministeri per sensibilizzare sulle norme di sicurezza, campagne per raccolte fondi a favore della Protezione Civile, appelli delle nostre star affinché ognuno assuma comportamenti responsabili e da lunedì scorso questa campagna, voluta fortemente dal nostro editore, Pier Silvio Berlusconi, a favore dell’editoria responsabile», ha commentato Pajé a Touchpoint Today. (V.Z.)