Wavemaker, nuovo logo e nuova brand image nello spirito della “Positive Provocation”

Wavemaker ha rivelato ieri l’evoluzione della propria proposizione sul mercato e la nuova brand identity.

Luca Vergani

L’annuncio è stato dato da Luca Vergani, CEO di Wavemaker, che ha commentato: «Positive Provocation significa per noi essere testimoni dei nostri valori: siamo Wavemakers, siamo qui per guidare il cambiamento. Un’ambizione possibile grazie allo spirito e all’esperienza delle nostre persone e alle tecnologie e applicazioni proprietarie all’avanguardia che utilizziamo per massimizzare i risultati dei nostri clienti».

L’agenzia media parte di GroupM del gruppo WPP crede che ci sia sempre un modo migliore per crescere “provocando” la crescita dei clienti dando nuova forma alle esperienze e al processo decisionale dei consumatori attraverso media, contenuti e tecnologia. Il metodo di lavoro è lo stesso in tutto il network globale di Wavemaker.

Grazie alla più profonda capacità di segmentazione dei consumatori basata sui dati, la sigla è in grado di comprendere dove e come il marketing può essere decisivo per aumentare le vendite del brand. Le 7.600 persone che lavorano in 90 Paesi hanno la conoscenza, la sicurezza e il coraggio di “provocare” la crescita di diversi brand leader di mercato a livello mondiale.