Cattura il tuo cliente: i suggerimenti di Depositphotos per imprenditori ed esperti di marketing

Come utilizzare la fotografia per influenzare il comportamento del consumatore

Nel 2020, le piattaforme di social media sono prevalentemente visive. Gli esperti di marketing utilizzano le fotografie come un efficace strumento di comunicazione. Gli imprenditori comunicano messaggi commerciali utilizzando elementi visivi per migliorarne la portata. Depositphotos ha deciso di condividere i suoi migliori consigli per le aziende su come raccontare una storia del brand coinvolgente e stabilire credibilità attraverso la fotografia.

#1 Grafica di alta qualità come un buon investimento

Immagina di dover acquistare un nuovo cappotto. Visiti due diversi negozi online e alla fine trovi il tipo di cappotto che stavi cercando. Il primo sito web ha tre foto del capo su uno sfondo bianco e una lunga descrizione. Il secondo contiene informazioni di base sulla composizione del tessuto e sulle misure. Tuttavia, mostra una decina di foto di una modella che indossa il cappotto.

Probabilmente sceglierai di acquistare la giacca dal secondo negozio, anche se è più costosa. Le ragioni di ciò sono spiegate nella infografica CrowdRiff. Secondo questa infografica, per le persone che acquistano da un dispositivo mobile le foto sono la caratteristica principale. Il 63% dei consumatori afferma che le immagini sono più importanti delle descrizioni dei prodotti, mentre il 53% ritiene che le immagini siano più significative delle valutazioni o delle recensioni.

Ciò è principalmente dovuto all’influenza delle emozioni visive. Phillip Adcock, uno psicologo commerciale, cita George Miller e afferma che le reazioni emotive sono 3.000 volte più veloci del pensiero razionale. Gli acquirenti, quando valutano i brand o prendono delle decisioni, fanno riferimento principalmente a sentimenti personali anziché a fatti.

 

#2 Foto dettagliate per aumentare la fidelizzazione

Influenza il comportamento del cliente incorporando nelle immagini delle informazioni concise. Un esempio di spicco è quanto sia facile scoprire di più su un prodotto con lo shopping su Instagram. Maggiori dettagli sul tuo prodotto possono facilmente influenzare qualcuno a effettuare un acquisto, o aiutarlo a confrontare il tuo prodotto con un altro in base ai vantaggi.

È considerata una buona pratica anche offrire l’opzione di ingrandire i prodotti e vederli da diverse prospettive senza perdere la qualità. Ad esempio, una ricerca condotta dalla Pacific Asia Conference on Information Systems ha scoperto che mostrare nel dettaglio un prodotto di grandi dimensioni rende più facile per il cliente ispezionare il prodotto stesso, apprezzarne le caratteristiche e decidere di acquistarlo.

Da un punto di vista psicologico, la sensazione è che se un brand condivide una foto grande e dettagliata di un prodotto, non ha nulla da nascondere ai clienti.

 

#3 Soluzioni di colore con un contesto positivo 

Un consumatore che preferisce lo shopping offline impiega un lungo processo decisionale a causa dei numerosi fattori coinvolti. Può toccare un tessuto, provare un pezzo o persino chiedere a un commesso di aiutarlo nella scelta. Diversamente, per coloro che fanno shopping online, il design di un sito web e le immagini sono l’unico modo per ottenere informazioni su un marchio o un prodotto. L’estetica del sito web e l’immagine di un prodotto sono fattori cruciali nella soddisfazione del cliente. Ti consentono di stabilire una buona prima impressione e offrono ai clienti la possibilità di imparare qualcosa sul tuo brand. La caratteristica chiave di un’estetica coerente è il colore (dai un’occhiata all’articolo del blog di Depositphotos sull’argomento).

Naturalmente, colori diversi portano a percezioni emotive diverse ma, in generale, i colori rappresentano l’85% del motivo per cui qualcuno decide di acquistare un prodotto. Il verde è associato alla natura. Promuove emozioni positive come il rilassamento e la calma. Il blu è un colore positivo che suscita una sensazione di benessere e pace. Il rosso è il colore del dominio, mentre il giallo e l’arancione sono indicati come i colori della felicità.

 

#4 Visualizza le tue piattaforme di social media

Le statistiche di The Manifest mostrano che il 74% dei consumatori segue i brand sui social media, e il 96% di questi consumatori interagisce sui social media con i brand che segue. Ancora più importante è il fatto che i clienti tendono a fidarsi di ciò che vedono sui social media e, di conseguenza, il 67% effettua un acquisto dopo aver visto un annuncio sui social media.

Oltre a Facebook e Instagram comunemente utilizzati, anche Pinterest è ottimo da usare per raggiungere obiettivi aziendali. L’88% dei consumatori ha acquistato qualcosa che ha prima aggiunto su Pinterest, e il 46% afferma che le sue decisioni di acquisto sono influenzate dalle foto di Pinterest, secondo le statistiche del marketing visivo di Crowdriff.

Tutti questi dati ci riportano alle affermazioni sul perché è importante incorporare informazioni negli elementi visivi. Se così tante persone effettuano un acquisto dopo aver visto un annuncio o un post sui social media, le immagini che condividi su Instagram, Facebook o Pinterest devono essere di buona qualità, ma anche in linea con i valori del tuo marchio.

 

#5 Coinvolgi il tuo pubblico

Molti brand presenti solo online sono spesso accusati di mancanza di presenza sociale, e uno dei modi per cambiare questa concezione è includere foto e messaggi con un tocco umano.

Lo studio della Conferenza sui sistemi di informazione dell’Asia del Pacifico suggerisce l’utilizzo di modelli per pubblicizzare i prodotti, perché migliora il fascino delle immagini e rende un sito web più affidabile. Questo approccio è collegato all’uso delle “buyer persona” (rappresentazioni dei clienti tipo) nel marketing. Quando hai studiato le esigenze e i punti deboli del tuo pubblico, esaminato a fondo i relativi dati demografici e psicografici, è facile individuare un determinato gruppo di persone ed essere sicuro che il messaggio arriverà a destinazione.

Inoltre, includendo un modello nell’annuncio pubblicitario del tuo prodotto, i tuoi clienti potrebbero immedesimarsi con il modello e ci saranno maggiori probabilità che acquistino il tuo prodotto. Quale strumento utilizzare? Al momento, Instagram è una piattaforma di social media in rapida crescita che ha oltre 1 miliardo di utenti attivi. Il marketing tramite gli influencer su Instagram potrebbe essere un’altra idea su come stabilire i processi di comunicazione e promuovere il tuo prodotto quest’anno.