Nuovi soggetti per Alce Nero con Pink Lab. Pianifica Starcom

Torna on air dal 16 febbraio la campagna di comunicazione di Alce Nero, che riprende lo stesso tratto creativo e lo stesso tono di voce che ha contraddistinto la campagna promossa a settembre. Due nuovi soggetti spot da 15’’ e una versione del manifesto da 60’’ rinnoveranno il racconto ideato in collaborazione con l’agenzia creativa Pink Lab, che rappresenta in modo autentico e incisivo i valori fondanti dell’azienda, primo brand del biologico per conoscenza Top of Mind. La narrazione, infatti, tocca le corde delle emozioni dello spettatore e lo coinvolge proponendo scene in bianco e nero che riportano a temi universali: ne consegue uno spot denso di significato, che descrive la devozione, la forza, l’amore e soprattutto il senso di cura e responsabilità che gli agricoltori Alce Nero nutrono nei confronti della propria terra, nella consapevolezza che solo producendo in maniera onesta si possa contribuire a rendere migliore il nostro pianeta.

Con un vero e proprio inno al mondo del biologico e alla vita, la campagna multisoggetto di Alce Nero si fa portavoce dell’identità di marca e della filosofia dell’azienda, marcando un pensiero consapevole e sicuro: “Bio si nasce. Bio si cresce. Bio si è. Nero su bianco”. Alce Nero, infatti, non solo è pioniere del biologico dal 1978, ben prima che le regolamentazioni europee ne sancissero le basi, ma è anche un’impresa dal modello di business unico, giacché le sue quote appartengono ad agricoltori e trasformatori che hanno scelto di fare del rispetto dell’equilibrio tra natura ed essere umano il loro stile di vita, da sempre. L’impegno a migliorarsi continuamente e a tenere fede ai propri principi, infine, è messo “nero su bianco”, in un messaggio che invita a scegliere il cibo in modo responsabile e consapevole. La nuova strategia di comunicazione pianificata da Starcom, prosegue un percorso iniziato già lo scorso anno, con l’obiettivo di raggiungere un’utenza attenta alla salute e all’ambiente, contattando nuovi potenziali consumatori e potenziando la relazione con i consumatori fedeli. La campagna verrà gestita impiegando Epsilon PeopleCloud come piattaforma di people-based marketing. Una piattaforma proprietaria del Gruppo Publicis, attraverso cui sarà possibile lavorare per Alce Nero su audience strategiche anziché demografiche, cross-channel (integrando on e off-line) e dinamiche. «Inauguriamo il nostro 2020 portando on air due nuovi soggetti della nostra campagna di comunicazione, nata per rinnovarsi di volta in volta e per dare al nostro fruitore sempre nuovi spunti, a partire da un messaggio che ci racconta e identifica. Pianifichiamo la nostra presenza sulle principali emittenti tv e sui media online con un piano di comunicazione integrato studiato insieme a Starcom, agenzia media che ci accompagna dallo scorso anno in questo lavoro» afferma Gabriele Testa, Direttore Marketing e Comunicazione Alce Nero. «Lavoriamo da mesi insieme al cliente su questo progetto ambizioso, supportandolo nelle sue scelte strategiche. Siamo convinti che l’approccio data driven proposto ad Alce Nero ci permetterà di conoscere di più e meglio i consumatori e di ingaggiarli sui loro interessi con un approccio personalizzato, orientato alla conversione in risultati di business per il cliente» commenta Vita Piccinini Ceo di StarcomItalia.