Kiwi chiude il 2019 con fatturato a quota +35%

Kiwi, agenzia creativa specializzata in campagne digitali, integrate e social e parte di Uniting Group raggiunge e supera i suoi obiettivi del 2019 e chiude l’anno con un fatturato pari a 2,3 milioni di euro. Ancora una volta Kiwi dimostra il grande ruolo giocato dalla creatività nel raggiungimento di precisi obiettivi di marketing, cavalcando i trend del mercato e andando incontro alle esigenze dei clienti in modo snello e veloce.

Queste caratteristiche le hanno permesso di stringere collaborazioni con importanti brand internazionali come Audible, Beefeater, Havana Club, Jameson Irish Whiskey e YAP che si sono affidati a Kiwi per l’ideazione e la realizzazione di progetti. L’arrivo di questi nuovi clienti ha contribuito al raggiungimento di ottimi risultati di fine anno per l’agenzia, permettendole di chiudere il 2019 con una crescita di fatturato di oltre il 35%. 

Questo si è contraddistinto come un anno di crescita anche dal punto di vista della struttura interna dell’agenzia: la strategia di ampliamento dell’organico ha visto l’inserimento di due figure professionali nel reparto account e nel reparto creativo, introducendo nuove competenze e solide expertise.

Maddalena Pinto, Client Director, ha maturato una pluriennale esperienza lavorando per i principali brand mondiali nei settori fashion, food, drink e lifestyle e nel new business development negli ambiti trade, consumer e digital Pr.

Giancarlo Sampietro

In Kiwi affianca Giancarlo Sampietro, General Director, nel management e nella crescita dell’agenzia, gestendo il rapporto diretto con i clienti e sviluppando nuove strategie commerciali per rispondere alle esigenze dei singoli brand. Roberto Porta, dopo una carriera nel ruolo di Art e Creative Director in importanti realtà come Saatchi & Saatchi e Publicis, è ora Client Creative Director di Kiwi, con l’obiettivo di sviluppare sempre di più il team creativo, cuore pulsante dell’azienda, e di interpretare al meglio le richieste e le necessità dei clienti per proporre idee che rispecchino sempre la visione “just fresh ideas” dell’agenzia.

«Il 2019 per Kiwi ha segnato un momento di reale svolta: lo sviluppo del portfolio clienti e le numerose gare vinte hanno portato a un significativo incremento del fatturato – dichiara Sampietro -. A riprova di una profonda conoscenza del panorama, l’agenzia continua a crescere anche in termini di team e siamo quindi molto felici di aver introdotto nel nostro organico due professionisti, che hanno confermato di essere un punto di riferimento in azienda nella gestione dei clienti e nello sviluppo di progetti integrati e creativi. Per il 2020 stiamo lavorando all’inserimento di nuove competenze e servizi per estendere la nostra value proposition, con al centro la freschezza che ci ha sempre contraddistinto».