Auditel, a dicembre i dati rilevati dalle app

«È chiaro che i dati raccolti da giugno a ora sono destinati a crescere, con la pubblicazione del traffico da app», ha spiegato a margine del convegno Andrea Imperiali, Presidente di Auditel. «Stiamo già certificando le app dei principali broadcaster (RaiPlay, Sky Go, Mediaset Play, DPlay, TgLa7, per citarne alcune, ndr) ed entro la prima metà di dicembre dovremmo iniziare la pubblicazione dei dati».

Andrea Imperiali, Presidente di Auditel

Ma la rilevazione Auditel non si ferma qui. «Tra fine 2019 e inizio 2020 intendiamo sviluppare la Libreria dei contenuti, cioè la classificazione univoca e armoniosa dei contenuti tv con una nuova sintassi, per creare riferimenti precisi. Allo stesso modo procederemo per creare il Codice Univoco Spot come un’unica anagrafe, mettendo tag su ogni singolo spot: fino al termine del 2019 ci sarà la sperimentazione sul funzionamento, nel primo trimestre del 2020 ci sarà il varo del sistema», ha concluso Imperiali.