Epica Awards, sono 10 i progetti italiani in shortlist

Armando Testa, DDB, Metafora, Deloitte e Serviceplan le agenzie in corsa

Sono dieci i lavori italiani iscritti all’edizione 2019 di Epica Awards che accedono alla fase finale della competizione. In giuria anche la redazione di Touchpoint. Armando Testa è presente con due progetti: “Black and Noir” per Lancia Ypsilon (Post Production & Visual Effects) e “Good to Earth” per Calendario Lavazza (Publication Design).

DDB Group Italy porta finale 5 progetti di cui uno con una doppia shortlist: è “Protect The Love” per Zurich Connect (in Financial Services e Corporate Image); gli altri progetti sono “The lift” per Ikea (Homes, Furnishings & Appliance), “Christmas Assist Ball” per Volkswagen (Vehicles, Automotive Services), “Unknown places – The Exhibition” per Lufthansa (Events) e “Home for Books” per Ikea (Experiential & Shopper Marketing. Metaphora entra in shortlist con “Fashion Victim” per Marevivo (Public Interest – Environment).

Deloitte Consulting è presente con “Nowadays” per Dr.Giorgini (Prescription & OTC Products). Infine Serviceplan Group Italia con “Burn Racist Giga” per Rolling Stone è in corsa in tre categorie: Media, Creative Use of Data e Mobile Campaigns. Settimana prossima saranno decretati i vincitori. 

A questi progetti si aggiungono poi due shortlist (Non-Alcoholic Drinks e Advertising Photography) conquistate dal soggetto “More than Italian”: a firma di VMLY&R Italia, sono state però iscritte dalla Gran Bretagna.