Fox Entertainment acquista la casa di animazione Bento Box

Fox Entertainment, una delle società in cui si è riorganizzato l’impero di casa Murdoch dopo la cessione degli asset cinematografici a Disney, ha annunciato ieri l’acquisizione della casa di animazione Bento Box

Fox Entertainment, una delle società in cui si è riorganizzato l’impero di casa Murdoch dopo la cessione degli asset cinematografici a Disney, ha annunciato ieri l’acquisizione della casa di animazione Bento Box.  I termini dell’accordo non sono stati resi noti, ma il valore dell’operazione dovrebbe essere inferiore ai 50 milioni di dollari.

Bento Box Entertainment è una società di produzione di animazione pluripremiata con studi a Los Angeles e Atlanta. Produce programmazione per reti di trasmissione, via cavo e digitali, lungometraggi, video musicali, contenuti di marca e grafica animata. Bento Box ha una comprovata esperienza di estendere la sua portata a nuovi pubblici attraverso contenuti, eventi live, merchandising e gestione del marchio.

La società ha all’attivo diverse produzioni per la rete Fox Corp e ha anche realizzato spettacoli per Netflix e ne ha in programma di nuovi per la nuova piattaforma di streaming di Apple, per Hulu di Walt Disney. Dopo l’acquisizione, spiega Fox nella nota, Bento Box opererà come entità indipendente sotto Fox Entertainment, continuando a produrre contenuti per tutte le piattaforme. In azienda resteranno i co-fondatori Scott Greenberg (CEO) e Joel Kuwahara (presidente).

L’operazione è un ulteriore passo nella strategia di Fox Entertainment di creare produzioni e contenuti internamente per alimentare il proprio portfolio.