Mattel sceglie UM per il media planning e buying

UM, centro media del gruppo Interpublic, si è aggiudicato il budget per planning e buying di Mattel in Europa, Middle East, Africa e Asia Pacific. In buona parte dei mercati (inclusi Italia e UK) l’uscente era Carat. UM seguiva già l’azienda produttrice ci giocattoli in America Latina da gennaio 2018. Lo riporta Campaign, che stima la spesa annuale globale di Mattel in circa 526 milioni di dollari.

Chris Skinner, presidente di UM nell’area EMEA, ha dichiarato: «Siamo tutti cresciuti con gli straordinari brand di Mattel. Il nostro focus sulla creatività, insieme con il pugno saldo su dati e audience, ci hanno dato una fantastica chimica con Mattel fin dall’inizio e il team si è subito appassionato a lavorare su questo cliente». Daryl Lee, global chief executive di UM, ha aggiunto che l’agenzia intende partire dalla sua relazione già esistente in America Latina per «portare lo stesso livello di innovazione e performance»  nelle aree EMEA e Asia-Pacific.