Mediaset, alleanza con Netflix per la produzione di 7 film

Accordo tra il broadcaster televisivo e il colosso americano del servizio tv in streaming

Mediaset ha siglato ieri a Roma un accordo con il gigante del web Netflix per la produzione di sette film italiani.

Pier Silvio Berlusconi

L’Amministratore Delegato di Mediaset Pier Silvio Berlusconi (nella foto), assente alla presentazione, ha così commentato: «È un onore stringere un accordo esclusivo con una società moderna, globale e innovativa come Netflix. Ed è anche un onore veder riconosciuta la leadership di Mediaset nella produzione di contenuti. Mediaset è già leader in Italia e in Spagna e nel prossimo futuro grazie alla dimensione del nostro progetto europeo MediaForEurope punteremo a rafforzare accordi come questo, un’ottima notizia per tutto il mondo del cinema e della produzione italiana. Unendo le capacità di Mediaset e la forza di Netflix potranno arrivare nuovi investimenti e nuove opportunità per il sistema».

I primi titoli annunciati sono cinque: Al di là del risultato, Sotto il sole di Riccione, L’ultimo Paradiso, Il divin codino (su Roberto Baggio), Sulla stessa onda. Questi film saranno lanciati in anteprima mondiale su Netflix come film originali dal 2020 e andranno successivamente in onda in esclusiva free sui canali lineari di Mediaset a partire da dodici mesi dopo, un intervallo dimezzato rispetto a quello abituale.